Home / Eventi / TAVAGNASCO. Ecco la Sagra della Miassa

TAVAGNASCO. Ecco la Sagra della Miassa

Torna la Sagra della Miassa, organizzata dalla Pro loco nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 settembre.

Protagonista della festa, naturalmente, la miassa, un prodotto tipico di queste zone e di tutto il canavese, formato da sottili croste di polenta consumate in abbinamento ad altri prodotti locali come salumi e formaggi”.

Questi sapori antichi – dicono gli organizzatori in un comunicato stampa – vengono riproposti con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere le tradizioni culinarie del luogo, e accompagnare delle ottime degustazioni in una festa che comprende anche la musica”.

Per il nono anno, insieme alla Sagra, è previsto il raduno delle bande giovanili.

Ecco il calendario degli appuntamenti.

Il programma si aprirà venerdì 8 settembre alle 10 con una cena di solidarietà “Un’amatriciana per Amatrice”.

Prenotazioni entro mercoledì 6 settembre al 349 60 74 645. Il ricavato verrà devoluto alla Proloco di Collententilesco per la riqualificazione del centro ricreativo polivalente.

A seguire, serata allietata da Rino.

Sabato 9 settembre, dalle 14 in avanti una grandiosa caccia al tesoro.

Per il regolamento chiamare il numero 335 82 62 498. Le premiazioni si svolgeranno alle 17.

Segue, alle ore 14.30, la decima rassegna delle Bande giovanili e la sfilata per le vie del paese.

Alle 18, nona Sagra della Miassa. Si potranno degustare miasse farcite, risotto, agnolotti, salsiccetta, capocollo, patatine, formaggi e dolci e sarà allestito un angono per imparare a fare le miasse.

A seguire serata musicale con Plastered.

Le bande che parteciperanno all’evento sono: la Banda giovanile di Tavagnasco – Quassolo – Settimo Vittone, la banda giovanile di Loranzé, quella di Donnas, di Verrès, di Carema e l’Orchestra di fiati giovanile inCrescendo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Svelato il Generale. E’ amico di Giglio Vigna

Fiato alle trombe, rullo di tamburi, il dado è tratto e la decisione è presa. …

IVREA. Addio a Ginger Baker, uno da “Olimpo Rock”

Un distinto signore, dall’età già invidiabile, quando l’incontro, è capace di ironizzare sulla inevitabile prospettiva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *