Home / Piemonte / STRESA. Costringono ragazze venezuelane a prostituirsi, tre arresti
Foto d'archivio

STRESA. Costringono ragazze venezuelane a prostituirsi, tre arresti

Tre ragazze, tra i 19 e i 23 anni, erano tenute segregate e costrette a prostituirsi in una casa di Stresa. I loro aguzzini, un peruviano residente a Stresa e due ecuadoriani, uno di Milano e l’altro di Busto Arsizio, sono stati arrestati e portati in carcere accusati di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Le ragazze erano tutte venezuelane: vivevano e ricevevano i clienti nell’abitazione di Stresa ma erano anche costrette a prostituirsi in strada. Grazie al blitz organizzato dai militari le ragazze sono state liberate e portate in un luogo sicuro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *