Home / Sport / Altri Sport / SPORT INVERNALI. Una stagione indimenticabile per gli atleti azzurri
sport invernali

SPORT INVERNALI. Una stagione indimenticabile per gli atleti azzurri

Non sarà facilmente dimenticata questa stagione 2019/20 degli sport invernali, vuoi per l’epilogo drammatico che ha forzato alla chiusura anticipata di quasi tutte le discipline, ma soprattutto per i grandiosi successi che campioni azzurri hanno saputo cogliere. Successi epocali, come la vittoria della Coppa del mondo generale femminile da parte di Federica Brignone, prima azzurra di sempre a riuscire nell’impresa; o come l’en plein composto di quattro medaglie ai Mondiali di casa e la seconda Coppa del mondo assoluta consecutiva di Dorothea Wierer. Non sono da meno il terzo centro in sei anni della Coppa di snowboardcross da parte di Michela Moioli, ormai da anni leader della disciplina e, per rimanere sulla tavola, il trionfo di Roland Fischnaller – che, come il vino, invecchiando migliora – nella Coppa di parallelo. Simone Origone procede nell’ampliare la sua collezione di Coppe del mondo di sci velocità e quest’anno è arrivato a quota 12.
In una stagione più che dimezzata, Robert Antonioli ha saputo comunque tornare alla vittoria del trofeo più grande dello sci alpinismo, mentre nello slittino naturale ci sono state le conferme per Evelyn Lanthaler e il doppio Patrick Pigneter e Florian Clara.
Ci sono poi le non meno importanti coppe di specialità vinte dagli azzurri: a partire dalle due di Brignone, in gigante e combinata alpina, quella di Wierer nella mass start e quella di Fichnaller nel PGS.
Un inverno da incorniciare dunque, costellato da tanti piazzamenti e, purtroppo, anche da molti infortuni, soprattutto nella squadra maschile di sci alpino, che hanno sicuramente limitato il numero dei trionfi che gli azzurri avrebbero potuto ottenere. Un inverno che ha messo in luce anche molti giovani negli sport invernali, in particolare nello sci alpino, nel fondo, nel biathlon e nello snowboard: una buon base per ricominciare ancora più forte nell’anno che verrà. C’è da scommetterci!

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Mario Trolese tra gli iscritti al Rally Team 971

RALLY. Motori accesi per l’edizione 2021 del Rally Team 971

Osservando il podio delle due ultime edizioni del Rally Team 971 con Patrick Gagliasso, Jacopo …

CALCIO A 5. SERIE B. Il Val D Lans adesso vede il baratro

CALCIO A 5. SERIE B. Il Val D Lans adesso vede il baratro

Il Val D Lans vede dietro l’angolo lo spettro del ritorno in serie C1. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *