Home / In provincia di Torino / SPARONE. Giuseppe Tarrone, l’ultimo “Magnin”

SPARONE. Giuseppe Tarrone, l’ultimo “Magnin”

Tra le manifestazioni tenutesi a Sparone in questa prima parte dell’estate è stata particolarmente interessante la terza edizione di “Portici insieme”, che viene organizzata dall’associazione “Sparone nel cuore”. Si è tenuta il 7 e l’8 luglio e, oltre al “Mercato del Buon Cibo” ospitato in Piazza della Chiesa e ad altri momenti collaterali, ha scelto come tema centrale lo “ScopriFucine”: visita al laboratorio dell’unico “magnin” ancora attivo  a Sparone  ed all’ultima fucina, abbandonata ormai da più di cinquant’anni ma con  le attrezzature intatte. Sotto i portici del centro storico era presente una rappresentanza dell’Ecomuseo di Alpette, con esposizione fotografica e di prodotti.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Caterina Ceresa

Caterina Ceresa
Autore e collaboratore de La Voce del Canavese nell'alto Canavese

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Arresto

IVREA. Violenza sulle donne, botte all’ex compagna, arrestato

Un uomo di 51 anni di Ivrea è stato arrestato, ieri in tarda serata, dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *