Home / Dai Comuni / SPARONE. Finti distributori di mascherine bussano alla casa di riposo
mascherine

SPARONE. Finti distributori di mascherine bussano alla casa di riposo

SPARONE. Finti distributori di mascherine bussano alla casa di riposo.

Non bastano le truffe ai privati dei finti distributori di mascherine, che cercano di intrufolarsi nelle abitazioni con la scusa dell’Emergenza Coronavirus. C’è chi va oltre e ci prova persino con le case di riposo.

Un tentativo di questo genere è avvenuto alla “Giachino” di Sparone ed è probabile che non si tratti dell’unico caso.

Il sindaco del paese Laura Nugai ricorda a tutti i suoi concittadini che gli unici autorizzati a questo compito sono i volontari dell’AIB in divisa, che non chiedono ovviamente di entrare nelle case.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

san benigno biometano

SAN BENIGNO. 1.600 firme contro il progetto per l’impianto a biometano

Sono quasi 1.600 le firme consegnate nei giorni scorsi al sindaco di San Benigno, Giorgio …

rocca rifiuti

ROCCA. Cumulo di rifiuti all’ingresso del paese, monta la rabbia

ROCCA. Un cumulo di rifiuti all’ingresso del paese, nella strada provinciale che lo collega con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *