Giorgio Cortese

Vivere con ottimismo di: Giorgio Cortese

Home / BLOG / Signor Sindaco

Signor Sindaco

Signor Sindaco, plaudo pubblicamente Lei e la sua Giunta nel mettere nuovi porta rifiuti per sigarette proseguendo l’opera della precedente Amministrazione, mi rendo conto che molte persone non hanno il senso civico ma non sarebbe esteticamente bello rimettere anche delle mini isole ecologiche con serratura per le attività commerciali, dove posizionare i cassonetti, invece di vedere i bidoni sparsi per le strade, che danno un senso di poco ordinato? La ringrazio anche pubblicamente Lei ed i volontari per il lavoro di pulizia fatto al laghetto Valentino ma con l’approssimarsi della cattiva stagione mi auguro che abbia previsto una campagna di derattizzazione nell’aerea delle Scuole e nel concentrico del paese. Signor Sindaco sono passati più di cento giorni dal Suo insediamento e della sua squadra di Governo e personalmente non ho visto quella voglia di voltare pagine che ha alimentato il suo consenso nel vincere questa tornata elettorale e sono deluso. Ho letto con piacere che per la nostra sicurezza avete l’intenzione di incrementare gli occhi elettronici, bene ma oltre al grande fratello c’è bisogno di una maggiore presenza fisica dei vigili, oggi insufficienti nel territorio, cosa pesate di fare? Sarebbe ora di guardare oltre il proprio orticello del Campanile ed attuare una convenzione con le Municipalità limitrofe per dare vita ad una virtuosa collaborazione nella sicurezza di noi cittadini. Sono dispiaciuto ma, nutro ancora la speranza di un cambio di rotta, che esca dalla secca dei piccoli passi e che dica con atto pubblico che cosa vuole fare con la Sua Amministrazione eletta da giugno per i prossimi cinque anni, perchè per adesso a mio parere ho visto solo tante parole, forse avete fatto dei piccoli passi, ma da cittadino mi sembra che avete camminato sempre sulla stessa piastrella. So bene che Lei è consapevole che Favria ha delle priorità quali la pulizia delle strade che lasciano desiderare con le erbe infestanti che fanno da bordura in alcune zone della nostra amata Comunità; la fontana e lo spazio verde davanti al castello, e visto l’inutilizzo della fontana, in quanto forse è guasta e allora o la risistemate oppure forse Vi conviene toglierla, così allargate lo spazio per i parcheggi nelle piazza ed anche per ospitare eventuali attrazioni per la Festa Patronale. Mi permetto di ricordare che in molte strade dei segnali stradali orizzontali sono sbiaditi, quando pensate di riverniciarli? Diverse strade presentano delle buche e per adesso solo un suo Amministratore della sua squadra si è attivato per tamponare l’emergenza, ma da solo non basta! Mi domando quando eliminerete l’antiestetico portale per fermare i Tir all’ingresso di una via, che ritengo un manufatto veramente brutto ed inutile, magari potrebbe sostituirlo con una bella fioriera. Quanto sopra scritto, non è un “J’accuse”, mi rendo conto che Lei e la sua squadra siete quasi tutti dei neofiti, che le risorse sono limitate, ma giustificarsi nel dire che non ci sono soldi mi sembra limitato, molti interventi hanno dei costi minimi. Signor Sindaco le chiedo coraggio lei ed ai suoi collaborati, date un segnale di discontinuità con la precedente Amministrazione non fateci pentire di avervi dato fiducia se no al S. Natale sotto l’albero rischierete di non trovare neppure il carbone e di essere rimandati in Primavera. La saluto cordialmente e, non perda tempo prezioso nel darmi risposte, e mi auguro che inizi da subito ad un cambio di passo. La saluto e le auguro sinceramente un buon e proficuo lavoro a Lei ed alla Sua Giunta con la sincera speranza di essere smentito nei fatti e di poterLe fare a Lei ed alla Sua Giunta una lettera di pubblico elogio per quanto agisce per noi. Con viva cordialità, un suo concittadino.
Favria – Ottobre 2017 Giorgio Cortese

Commenti

Leggi anche

consigliocomunale

SAN SEBASTIANO. Approvata la destinazione commerciale della Cadauta

Temi caldi al consiglio comunale di San Sebastiano di sabato scorso. Il sindaco Bava ha …

fiera dell'artigianato

LANZO. B&B, affittacamere ed alloggi in affitto: al via le nuove norme turistiche in tutto il Piemonte

Il Piemonte riordina le norme su Bed and Breakfast, affittacamere e case vacanza e questo …