Home / Torino e Provincia / Settimo Torinese / Sfogo di Salmaso della Lilliput: “Via da Settimo in caso di serie A”
Massimiliano Morello e Gianfranco Salmaso della Lilliput

Sfogo di Salmaso della Lilliput: “Via da Settimo in caso di serie A”

Il 2013 passerà agli annali come il miglior anno di sempre, numeri alla mano, per la società del presidente Pasquina Rizzi. In casa Lilliput, però, la serenità dettata dai risultati del campo è guastata da una spinosa questione. Il team manager Gianfranco Salmaso, eletto a fine 2012 consigliere federale FIPAV, segue sempre con grande entusiasmo e passione le sue ragazze, è il loro primo tifoso, ma incalzato sull’argomento palestre è un fiume in piena: “A Settimo abbiamo un solo impianto omologato sia per la categoria nazionale sia per quelle regionali. Eppure il movimento pallavolistico ha numeri importanti, così come quello del basket”. Negli scorsi anni in città era circolata la voce della costruzione di un nuovo stadio di calcio ed in questi ultimi mesi è tornata d’attualità la questione relativa all’area di via Cascina Nuova, mentre per quanto riguarda un eventuale nuovo Palazzetto tutto tace, non c’è nessun progetto in cantiere: “Una cosa antipatica, non c’è dubbio. L’anno scorso abbiamo partecipato ai playoff per salire in A2 e quest’anno siamo in piena corsa per riprovarci. In caso di vittoria, saremo costretti ad andare via da Settimo, è bene che tutti lo sappiano”. Un duro colpo per lo sport settimese e per tutta la città delle Rosse Torri. Un’eccellenza del territorio, che da anni opera su di esso,  costretta a guardarsi attorno, ad emigrare, a far le valigie con il suo team di punta. Dopo aver portato più volte a Settimo l’Italia Juniores e Nazionali giovanili estere ed aver ben figurato su palcoscenici importanti, dando prestigio a tutta la città, sarebbe una sofferta decisione in casa Lilliput. Ma inevitabile.
Sul fronte agonistico, tornato ai playoff per la serie A2 a 7 anni di distanza dalla prima partecipazione, con nuovo record di punti e vittorie conquistate in campionato, il sestetto di?Massimo Moglio ha chiuso l’anno in vetta alla classifica. La prima squadra biancoblu, accompagnata per l’occasione dai tecnici Cristiano Giribuola ed Alessandro Gobbato, ha preso parte al Tournoi International de Noel 2013 di Saint Raphael, in Francia. Una “tre giorni” in Costa Azzurra che ha visto Marianna Bogliani e compagne confrontarsi con le quotate squadre transalpine di Pays Aix Venelles e Saint Raphael Volley e le slovene del Novo Mesto Volley. La Lilliput ha chiuso il torneo al secondo posto, con all’attivo due belle vittorie per 3-0 ed una risicata sconfitta al tiebreak con il Pays Aix Venelles, la formazione vincitrice. Spazio in campo per tutte le giocatrici in organico e ciliegina sulla torta i due premi individuali portati a casa: miglior giocatrice del torneo con Erica Giacomel e miglior libero con Francesca Parlangeli.

Massimiliano Morello e Gianfranco Salmaso della Lilliput
Massimiliano Morello e Gianfranco Salmaso della Lilliput

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Il bilancio delle Mafie

  Sei arrivato fin qui Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa …

SETTIMO. “Sinistra Civica non è solo Corgiat e Bisacca, c’è altro…”

Mi stupisco quando mi guardano con una certa faccia, non capisco”. Parla così la capogruppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *