Le Sex En Rose

La voce del cuore di: Le Sex En Rose

Home / BLOG / 10 Film e Serie TV sexy da guardare sotto le coperte

10 Film e Serie TV sexy da guardare sotto le coperte

the-dreamers-i-sognatori-film

Natale è il periodo dell’anno in cui siamo tutti più inclini a silenziare i sensi di colpa, concederci qualche innocente eccesso e dire di sì.

Sì alla fetta di panettone al triplo cioccolato glassato con granella di nocciole; sì al bis della lasagna a 5 strati della mamma; sì alle dormite a lungo metraggio con la bocca aperta davanti ai parenti; sì all’ennesima visione di Una poltrona per due di cui conosciamo ogni battuta ma che ‘fa molto Natale’.

Ma dopo i pranzi che finiscono quando iniziano le cene, le tombolate trasgenerazionali soporifere e le maratone dei film di Natale, cosa rimane da fare?

Lasciate perdere il cinema, i cambi dei regali (è il pensiero che conta!) e le passeggiate in centro per aiutare la digestione e continuate a indulgere ai piaceri della vita crogiolandovi a letto: i sensi di colpa post ingestione di calorie si smaltiscono sotto le coperte.

Per aiutarvi, qui c’è la lista di 10 film e serie tv ad alto contenuto piccante che vi possono tenere a letto almeno fino a Capodanno. Che siate in coppia o da soli (o in gruppo), non sono io a spiegarvi cosa poter fare sotto le coperte per ingannare il tempo.

Film

The Dreamers – I sognatori (2003)

the-dreamers-i-sognatori

È la storia dell’amicizia tra due gemelli, un ragazzo e una ragazza francesi, e uno studente americano, che evolve nella ricerca del piacere e nell’esplorazione delle emozioni e delle pulsioni erotiche.
Ne risulta un rapporto a tre molto cerebrale che si consolida attraverso giochi intellettuali e una passione condivisa per la cinematografia. La camera indugia sui momenti di piacere eterosessuale e lascia presupporre interazioni omosessuali e incestuose congelando gesti e sguardi.
In sottofondo c’è una Parigi animata dai movimenti studenteschi del ’68.

Eyes Wide Shut (1999)

eyes-wide-shut-specchio

Viaggio paradossale nei labirinti della mente smarrita di un medico di New York (Tom Cruise) che si trascina in una precipitosa e pericolosa peregrinazione sessuale e morale dopo che la moglie (Nicole Kidman) gli rivela di un’attrazione per un ufficiale.
Guardatelo senza la pretesa di capirlo fino in fondo. Di tutto il film ricorderete solo la celebre sequenza dell’esclusiva orgia mascherata notturna in una villa segreta con un tripudio di corpi nudi di donne. E forse il lato b di Nicole Kidman rivelato da un abito nero lasciato scivolare a terra durante la scena di apertura.

Nymphomaniac vol.1 (2013)

nymphomaniac-volume-1

È il racconto della vita e delle avventure sessuali di una ninfomane narrato dalla voce della protagonista, Joe, mentre si mette emotivamente a nudo di fronte all’uomo che l’ha salvata portandola a casa sua dopo averla trovata a terra, picchiata, in un vicolo.
Il racconto scava sempre più a fondo della ninfomania mentre l’ipererotismo scava nella vita di Joe occupando tempi e spazi, complicando i rapporti sociali, familiari, affettivi e lavorativi.
Le scene di sesso sono tante ed esplicite.
Il mio consiglio è quello di saltare il vol. 2: appesantisce più dei pranzi di Natale.

Original Sin (2001)

original-sin-film-jolie-banderas

Cuba, fine ‘800. La trama scorre sul filo della tensione sessuale tra un nobile mercante di caffè e una donna americana conosciuta per corrispondenza di cui si innamora follemente e che sposa per completare la sua vita. Lei nasconde un passato turbolento che porterà ad un allontanamento, ma la passione e l’amore/ossessione farà nuovamente incrociare le loro vite (comprese quelle sopra il bacino). Il fascino indiscutibile di Angelina Jolie e le scene piccanti con Antonio Banderas sono sufficienti per dimenticarsi di sceneggiatura e recitazione non troppo brillanti.

Love (2015)

film-love-2015

Lui e lei nudi, i corpi incrociati sul letto, si guidano all’orgasmo masturbandosi reciprocamente. Questa è la scena di apertura del film: non aspettatevi niente di meno esplicito.
Trama: Murphy, un aspirante filmmaker americano che vive a Parigi, è intrappolato in un matrimonio riparatore con la ragazza con cui ha tradito il vero grande amore della sua vita, Electra. In 24 ore ricostruisce le memorie di quella che è stata una travolgente storia di amore, sesso, passione, sesso, eccessi, sesso ed errori. E sesso. Non simulato.
Le scene hot non si contano tra threesome, fellatio, cunnilingus, masturbazioni, eiaculazioni verso il pubblico e penetrazioni con inquadrature dall’interno della vagina.

Kamasutra (1996)

film-kamasutra

Due migliori amiche, una principessa, Tara, e la sua serva, Maya, crescono insieme maturando una rivalità sul piano della bellezza, del fascino e dell’abilità di sedurre che porterà a gelosie, tradimenti e rivincite. è una storia di rivincite, tradimenti e intrecci sessuali ambientata nell’India del 16esimo secolo, nonché il racconto di un’antica arte di seduzione che si impara sui libri, nella scuola per diventare cortigiane.
La sessualità passa attraverso la nudità, il desiderio e  un erotismo esotico.
Uno dei film più erotici della storia di Bolllywood.

Serie TV

Masters of Sex (2013-2016)

masters-of-sex

La serie segue le vite non convenzionali dei pionieri dello studio della sessualità umana, William Masters e Virginia Johnson, che hanno segnato la rivoluzione sessuale e insegnato all’America a godersi l’esplorazione della sessualità tra gli anni 50’ e 60’.
La loro controversa attività di ricerca li porta ad osservare coppie impegnate nella ricerca del piacere sessuale da dietro un vetro.
Per gran parte della serie il punto di vista sul sesso è molto clinico ma quanto Bill inizia a lasciarsi andare le cose si fanno più calde.
Scena hot memorabile (Stagione 2, episodio 12): Virginia prende il controllo e aiuta Bill a superare la sua disfunzione sessuale guidandolo verso il piacere attraverso un nudo abbraccio altamente erotico.
Interazioni sessuali e nudo a parte, la serie è un capolavoro.

Game of Thrones (2011 -)

game-of-thrones-jon-snow

Game of Thrones non ha bisogno di presentazioni, ma per i novizi è la pluripremiata serie fantasy che segue gli intrecci politici, economici e religiosi delle più potenti e nobili famiglie di un continente immaginario mentre lottano per la conquista del trono. L’intreccio narrativo si districa tra giochi di potere, alleanze strategiche, complotti, assassini, battaglie epocali e tanto sesso: a tratti perverso, disturbante, passionale, a pagamento e qualche volta consensuale; eterosessuale, omosessuale, di coppia, di gruppo e anche con un eunuco.
Scena hot memorabile (Stagione 3 – Episodio 5): la ‘scena della caverna’ dove Jon Snow infrange il voto di castità ai Guardiani della Notte abbandonandosi ad una passionale scena di sesso ed amore proibito con la rossa Ygritte.

Sense8 (2015 -)

sense8-netflix

La storia inizia quando le vite di 8 perfetti sconosciuti provenienti da diverse culture e continenti iniziano ad entrare in connessione tramite un legame psichico/mentale ed emozionale.
Scena hot memorabile (1 stagione – episodio 6): una travolgente orgia polisensoriale che superare le barriere fisiche, culturali, sessuali e di genere. Un gay, una lesbica transgender e due eterosessuali si uniscono in un abbraccio orgasmico ad alto tasso erotico.

Easy (2016 -)

orlando-bloom-easy

Antologia che segue le vite complicate di alcuni abitanti di Chicago alle prese con l’amore, il sesso e la realizzazione personale in un mondo contemporaneo in costante cambiamento, dove la tecnologia influenza le relazioni interpersonali.
Scena hot memorabile (stagione 1 – episodio 6): l’imperdibile triangolo sessuale tra un marito felice (niente meno che Orlando Bloom in tutto il suo nudo ed atletico splendore), la moglie e una comune amica. Erotico, realistico ed imbarazzante.

Buona Visione!

Le Sex en Rose

Commenti

Leggi anche

IVREA. Fondazione Guelpa. Siamo alla solita minestra?

I  lettori eporediesi certamente sono a conoscenza dell’esistenza della Fondazione Guelpa. Un istituto creato nel 2005 …

Novacoop

A Ivrea cosa manca? …. un ipermercato

In tutti questi mesi abbiamo dovuto ascoltare come una cantilena dall’amministrazione cittadina la risposta secondo …