Home / Dai Comuni / SETTIMO. Un’associazione per i malati del morbo di Parkinson

SETTIMO. Un’associazione per i malati del morbo di Parkinson

I malati di Parkinson, con i loro familiari e care giver, non sono più soli. Nasce a Settimo una sottosezione dell’Associazione Italiana Parkinsoniani, in collaborazione con la sezione già attiva a Torino, per ascoltare, offrire assistenza, vicinanza e attività ai pazienti e a quanti sono loro attorno. La patologia colpisce oltre 200.000 persone in Italia, di cui 22.000 in Piemonte e, da un’indagine dell’Asl To4 del 2017, 250 a Settimo. Il referente è Marco Silvestro, insieme a Marisa Cerutti, 76 anni, e Daria Zaghi, 75 anni, e ad un gigantesco progetto della dottoressa Bena e del dottor Bellan, la prima specializzata in Asl di cura domiciliare, il secondo di promozione di benessere e salute. Ora serve solo una sede, ma a questo si penserà insieme all’assessore alla Salute, Rosa Catenaccio.

“Vogliamo promuovere informazione su tutti gli aspetti della malattia di Parkinson, rivolgendoci a pazienti, loro familiari e sanitari coinvolti. – spiega Marco Silvestro – La missione è divulgare informazioni medico-scientifiche, indicare strategie per migliorare la convivenza con la malattia, promuovere iniziative per migliorare la qualità di vita dei pazienti”. Nel pomeriggio di giovedì 20 settembre presso la biblioteca Archimede si sono riuniti i primi enti coinvolti, per fare il punto della situazione e tracciare obiettivi comuni: Marco Silvestro, Croce Rossa, operatori della biblioteca, Centro di Ascolto Interparrocchiale. L’idea di partenza è quella di avviare un primo corso per volontari di assistenza Parkinson in collaborazione con Torino: ci si rivolge a tutti, in particolar modo a specializzandi in studi di assistenza e operatori socio sanitari, assistenti familiari. Chiunque fosse interessato può scrivere ad aipsettimo@parkinsoninpiemonte.it.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Città in lutto per la morte di David Olivetti

E’ morto oggi David Olivetti, 79 anni, figlio di Dino e nipote dell’ingegner Adriano. «E’ …

CHIVASSO. Furgone in fiamme in via Ivrea

Furgone in fiamme, questa sera verso le 18,30, in via Ivrea a Chivasso, nei pressi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *