Home / Dai Comuni / SETTIMO. Una nuova ciclofficina al Parco De Gasperi

SETTIMO. Una nuova ciclofficina al Parco De Gasperi

Un luogo dove, partendo dalla passione per la bicicletta, ci si incontra, si aggiustano cose rotte ma ancora utili, si fa amicizia. È la nuova ciclofficina del parco De Gasperi, un progetto nato per promuovere la mobilità sostenibile, al centro della rete ciclabile cittadina.

La Ciclofficina sarà gestita dall’associazione Casa dei Popoli che, in collaborazione con il comune di Settimo, ha vinto un bando finanziato dalla Chiesa Evangelica Valdese (otto per mille 2017). Nella casetta attrezzata del De Gasperi sarà possibile farsi aiutare dai “ciclisti” nella riparazione della propria bicicletta, gonfiare gratuitamente le gomme grazie all’apposita colonnina e imparare a prendersi cura del proprio mezzo. Un concetto di “recupero” che, assieme alla mobilità sostenibile, punta a promuovere uno stile di vita più amico dell’ambiente. La Ciclofficina, la cui costruzione è in corso, sarà operativa nei prossimi giorni e si aggiunge alla Ciclofficina storica dell’Ecomuseo gestita dalla Riciclistica Settimese.

«L’esperienza sarà aperta alla collaborazione di esperti o appassionati che vorranno dare il loro contributo – approfondisce il direttore di Casa dei Popoli Michele Pizzino – La Ciclofficina nasce per includere e condividere esperienza e “saper fare” con la Città».

«La ciclofficina è un piccolo ma importante tassello della città che stiamo andando a creare – interviene l’assessore all’Ambiente Alessandro RasoUn luogo che valorizza l’incontro e la nascita di relazioni umane intorno a un’esigenza che abbiamo tutti, quella di spostarsi in modo pulito e sostenibile. Infine, il progetto punta a valorizzare i parchi cittadini: non è casuale la scelta del De Gasperi, che si trova al centro della rete ciclabile settimese ed è frequentato da tante famiglie»

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ospedale: i lavori non si fanno Nessuna difesa per il Covid…

Finalmente la Regione Piemonte fa chiarezza sul nuovo reparto di terapia sub-intensiva dell’Ospedale di Ivrea.  …

IVREA. Carnevale sì o Carnevale no? Si deciderà entro il 14 ottobre!

La notizia è questa. Entro il 14 di ottobre si deciderà,  se organizzare o meno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *