Home / BLOG / SETTIMO. Un bosco nel cuore della città per ricordare le vittime Covid

SETTIMO. Un bosco nel cuore della città per ricordare le vittime Covid

Era il campo del Littorio, nel 1936, e diventerà un’area verde moderna e “sensoriale”, un posto in cui ritrovarsi, passeggiare e giocare. Il terreno di gioco su cui hanno mosso i primi passi le nostre società sportive, come il Settimo e l’Eureka, era stato intitolato negli [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Sandro Venturini

Sandro Venturini
La chimica delle parole

Leggi anche

NUCLEARE. Città Metropolitana ribadisce il “No” al deposito nazionale

“I quattro comuni individuati nella provincia di Torino come siti idonei, non si candidano ad …

CERES. Ferrovia Torino-Ceres, Gabusi: “I bus integrano il servizio”

L’assessore ai Trasporti del Piemonte, Marco Gabusi, ha affrontato oggi in Consiglio regionale rispondendo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *