Mattia Aimola

Senza peli sulla penna di: Mattia Aimola

Home / In provincia di Torino / SETTIMO TORINESE. Puppo sempre più leghista: “Via i profughi dal Fenoglio”

SETTIMO TORINESE. Puppo sempre più leghista: “Via i profughi dal Fenoglio”

Il corteo della Lega davanti al Fenoglio questa mattina
Un corteo della Lega davanti al Fenoglio

La nostra città ha già dato per l’accoglienza dei migranti, ora, se la Croce Rossa vuole continuare a gestire i transiti dei profughi, lo faccia altrove. E’ meglio usare il Fenoglio per le emergenze dei settimesi”. Parole forti quelle del sindaco Fabrizio Puppo che annuncia un vero e proprio cambio di paradigma per il centro polifunzionale che da 10 anni si occupa di accoglienza. Così, dal famoso best seller “L’uomo che sussurrava ai cavalli” si passa ad un più nostrano “Cernusco che sussurra a Puppo” con un’azione che sembra mettere in pratica i desiderata della Lega e sconfessare il grande lavoro fatto dalle amministrazioni di centro sinistra sul tema delle migrazioni.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Leggi anche

ALPIGNANO. Lotteria ‘fai da te’, commerciante rischia 12mila euro multa

Con 10 euro si potevano vincere generi alimentari per un valore di 500 euro. La …

CHIERI. Caldaia difettosa: morta donna intossicata da monossido

Una donna di origini peruviane, 72 anni, è morta intossicata dal monossido nella sua abitazione …