Home / In provincia di Torino / SETTIMO TORINESE. Porta blindata? Così non si fa! In aiuto di Franco
franco

SETTIMO TORINESE. Porta blindata? Così non si fa! In aiuto di Franco

E ad un certo punto, all’improvviso, si è ritrovato fuori dalla porta di casa. Per letto uno zerbino, per stanza il pianerottolo della scala di un condomino. E’ la storia di Franco, 55 anni, disoccupato e senza reddito, seguito da diversi anni dai servizi sociali dell’Unione Net. E’ la storia di un debito di diverse migliaia di euro per affitti, luce, acqua e gas e di uno sfratto per morosità arrivato senza alcuna mediazione, poco prima di Natale, il 18 dicembre scorso, con alcuni operai veloci nel blindare tutto.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

Il bilancio delle Mafie

  Sei arrivato fin qui Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa …

CIRIE’. Devietti eletta presidente Ato3 “A disposizione del territorio”

Loredana Devietti, sindaco di Ciriè, è stata eletta presidente di Ato 3 (Autorità d’Ambito 3 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *