Home / In provincia di Torino / SETTIMO TORINESE. Omicidio in via Fantina: figliastro uccide patrigno a colpi di pistola

SETTIMO TORINESE. Omicidio in via Fantina: figliastro uccide patrigno a colpi di pistola

Figliastro uccide patrigno dopo una banale lite. La tragedia si è consumata nella notte in un appartamento in via Fantina 47, quartiere Borgo Nuovo. La vittima si chiamava Domenico Gatti, ex poliziotto in pensione di 59 anni, ucciso con sei colpi di pistola calibro 22 di cui due lo hanno raggiunto al torace.

Nella notte i carabinieri della Compagnia di Chivasso coocordinati dalla Pm Chiara Molinari della Procura di Ivrea, hanno fermato il figliastro: C. C., 26 anni, anche lui residente a Settimo Torinese. E’ stato rintracciato in strada dopo che lui stesso aveva chiamato il 112. Ora si trova in stato di fermo, piantonato all’ospedale di Chivasso. Soffrirebbe di disturbi della personalit.

Secondo una prima ricostruzione, C. C. sarebbe in un primo momento uscito di casa dopo aver avuto un’accesa lite con il patrigno davanti alla madre. Ritornato dopo una mezz’ora ha premuto il grilletto uccidendo il patrigno.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

FAVRIA. Domani i funerali dello scrittore Aldo Costa

Si terranno domani presso il tempo crematorio di Mappano i funerali dello scrittore e copywriter …

SAN MAURO TORINESE. Non ha la forza per separarsi, ma riesce ad ottenere una condanna esemplare per il marito

Ci ha messo quarantaquattro anni per trovare il coraggio di uscire dal silenzio di quelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *