Home / Lettere al direttore / SETTIMO TORINESE. Non esistono doppie bollette per le spese del riscaldamento
Stop agli aumenti della Tares

SETTIMO TORINESE. Non esistono doppie bollette per le spese del riscaldamento

Gentile direttore, le scrivo per replicare all’articolo in cui i residenti di via Foglizzo e corso Piemonte a Settimo Torinese lamentano di aver pagato due volte la bolletta del riscaldamento.

A tale proposito occorre prima di tutto chiarire che la ditta Riesco addebita direttamente agli utenti le spese del riscaldamento che questi pagano in una bolletta a parte rispetto a quella ATC. Tuttavia, una volta l’anno la ditta Riesco invia ad ATC, che è amministratore degli stabili, l’estratto conto delle rate emesse e dei corrispettivi non pagati da parte degli utenti. Di conseguenza ATC, sulla base di questo consuntivo, surroga i pagamenti, versando cioè alla ditta gli importi non versati che poi provvede ad addebitare, con la sua bolletta, a coloro che sono ancora in debito di alcune rate. Non è vero, dunque, che ATC richieda morosità inesistenti. Tuttavia, non è escluso che possa esserci stato qualche errore, che siamo naturalmente disponibili a verificare con gli utenti, che invito a mettersi in cnotatto con i nostri uffici.

A tal proposito, colgo l’occasione per ricordare che, proprio per venire incontro ai residenti che chiedono chiarimenti sulle bollette, ATC ha attivato un nuovo sportello all’interno del salone al pubblico della sede di corso Dante 14, aperto tutti i lunedì e mercoledì mattina, dalle 8,30 alle 12,30. Per essere ricevuti è obbligatorio prenotare, telefonando al numero 011/3130251 in orario d’ufficio.

Il Presidente

Marcello Mazzu

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Fissato per Settembre l’incontro tra il Pd e Articolo 1

L’incontro per la riappacificazione del centro sinistra ci sarà, è stato fissato per il 4 …

SETTIMO. Il presidente Seta è settimese: Bergamini scelto da 29 Comuni

Toccherà ad un fedelissimo della sindaca di Settimo, Elena Piastra, ricoprire la carica di presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *