Home / Dai Comuni / SETTIMO TORINESE. ‘Ndrangheta: teste reticente, condannato ad un anno carcere

SETTIMO TORINESE. ‘Ndrangheta: teste reticente, condannato ad un anno carcere

Un testimone reticente ha ostacolato un’indagine su un tentato omicidio maturato nel Torinese probabilmente in ambienti vicini alla ‘ndrangheta. Con questa accusa A.M., processato per false dichiarazioni, è stato condannato a un anno di reclusione.
L’uomo, come ha sottolineato il pm Roberto Sparagna, non volle confermare il contenuto di [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Vietato perdere, con il nuovo concorso de La Voce “vincisempre”. Corri in edicola!

Vietato perdere! E’ l’imperativo del nuovo concorso de “La Voce” che ha iniziato questa settimana …

CASTELLAMONTE. La Filarmonica festeggia Santa Cecilia

L’Associazione Filarmonica Castellamonte-Scuola di musica “Francesco Romana”, in collaborazione con l’Associazione Concertistica Castellamonte e con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *