Home / Dai Comuni / SETTIMO TORINESE Ferrovie: sindaci Canavesana protestano, subito investimenti

SETTIMO TORINESE Ferrovie: sindaci Canavesana protestano, subito investimenti

In treno, ciascuno salendo alla stazione del proprio Comune, per ritrovarsi a Settimo Torinese. Protestano i sindaci della Canavesana, la linea ferroviaria Chieri-Rivarolo da tempo inserita fra le linee ferroviarie peggiori d’Italia. L’affidamento della linea a Gtt, l’azienda del trasporto pubblico locale, è slittato di un anno e nel frattempo non si conoscono se e quali investimenti saranno fatti. I primi cittadini, su invito del sindaco di Chieri Alessandro Sicchiero, si sono dati appuntamento questa mattina per un flash mob. “Questo territorio, già penalizzato, non può più attendere: la Canavesana – commenta il sindaco di Settimo Elena Piastra – è una tratta cruciale non soltanto per Settimo, ma per tutto il quadrante nord-est, dal momento che è l’unica linea per raggiungere buona parte dei comuni del Canavese. Per questo ci aspettiamo che gli investimenti promessi arrivino in tempi rapidi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALUSO. Dopo il biometano, all’Edilias spunta un impianto per inerti

Tra Chivasso, Mazzè, Rondissone e a Caluso si raccolgono firme contro il progettato impianto di …

IVREA. Arriva la Grande Invasione

IVREA. Arriva la Grande Invasione. Dal 27 al 30 agosto torna ‘La grande invasione’, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *