Home / Dai Comuni / SETTIMO TORINESE. Carmelo Velardo è il nuovo presidente del Rotary Club
Virgilio Anselmo lascia il timone della presidenza nelle mani del settimese Carmelo Velardo.

SETTIMO TORINESE. Carmelo Velardo è il nuovo presidente del Rotary Club

Carmelo Velardo è il nuovo presidente del Rotary Club Settimo. Manager della Fca nel comparto del controllo di qualità e volontario della Croce Rossa, resterà in carica per un anno dedicando la propria attenzione al territorio e alle famiglie fragili. Giovedì 29 giugno, Virgilio Anselmo, ha lasciato il timone del club di Settimo nelle mani di un settimese impegnato da anni per il bene della sua città. Durante l’ultimo mandato di Anselmo, il Rotary ha mantenuto il legame con il territorio, acquistando dei defibrillatori per le scuole e organizzando eventi di rilievo come la Solidarity Run, la corsa benefica per gli studenti, e le attività delle Special Olympics. “Carmelo Velardo migliorerà il rendimento del Rotary Club – ha detto Anselmo, al termine del suo discorso conclusivo – . Merita la Paul Harris per l’attività svolta quest’anno, insieme a Giancarlo Alberti e a Corrado Braggiotti”. La Paul Harris è un premio istituito in memoria del fondatore del Rotary e viene consegnata agli iscritti che si sono particolarmente distinti per impegno e risultati ottenuti.

Carmelo Velardo ha panificato con le proprie mani le “ruote rotariane” servite a tavola durante la serata di passaggio delle consegne al ristorante “Ultimo Borgo” di strada Cebrosa, per accompagnare la cena preparata dallo chef Gabriele Santolin. “Il pane è simbolo di amicizia che tra di noi non è mai mancata – ha detto il nuovo presidente – Devo ringraziare il presidente Anselmo, per avermi concesso gradi di libertà, e mia moglie Palma, per la pazienza. Non sono mai a casa”.  Velardo punterà sulla comunicazione e sulle nuove tecnologie per essere sempre più aggiornati e mantenere un contatto con il territorio cittadino ancora più stretto, affinchè il Rotary possa acquisire una maggiore identità. Il suo direttivo viene completato dal segretario Domenico Orlandi, dal tesoriere Marco Morrone e dal prefetto Alessandro Gianasso. Avrà a disposizione sei commissioni a cui affidare compiti fondamentali per la gestione delle attività.  I presidenti di commissione saranno Domenico Orlandi (Amministrazione e referente della formazione rotariana), Giancarlo Amberti (Nuove generazioni), Corrado Braggiotti (Pubbliche relazioni), Domenico Audenino (Effettivo), Paolo Zola (Rotary Foundation), Aldo Gervasio (Progetti di servizio). Corrado Braggiotti si occuperà anche del web, oltre ad organizzare la terza edizione della Solidarity Run e la consegna dei riconoscimenti per meriti di studio intitolati alla memoria di Enrico Ugoccioni. Gli altri referenti saranno Giuseppe Corrarello (Microcredito), Rosa Mangano (Rotary campus), Tommaso Capello (Fondo Onlus), Paolo Ghio e Massimo Carosso (Famiglie fragili). Il cambio al vertice è avvenuto anche nel Rotaract, la componente giovanile del Rotary. Martina Giusti ha lasciato al presidenza a Federica Gianasso.

Il club continuerà il suo impegno per gli istituti superiori per l’acquisto di kit di primo soccorso salvavita e contribuirà con il consueto entusiasmo a tutte le altre attività del distretto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Se ne è andato Osvaldo Bailetti, icona piemontese dei Go-kart

Oggi si è spento Osvaldo Bailetti, stava facendo quello che più amava, guidava il suo …

Ospedale Ivrea

IVREA. Covid: si pensa di utilizzare anche l’ortopedia

Non si sarà già trasformato in un ospedale Covid ma poco ci manca. In queste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *