Home / BLOG / SETTIMO. Signore e signori

SETTIMO. Signore e signori

Vedendo così tante donne agli incontri per le elezioni amministrative (un pubblico che di solito è composto di uomini), occorre chiedersi se ci siamo trovati davanti non solo ad una forte partecipazione delle donne alla competizione elettorale, ma anche alla loro affermazione. Cioè se possiamo dire che, a Settimo, non tanto per l’elezione della sindaca (un fatto emblematico in sé) si è davvero rotto quel soffitto di cristallo che, in concreto, impedisce alle donne di rappresentarsi anche in politica. Sono andata a compulsare le carte, trovando una ricerca del Consiglio regionale del Piemonte che risale a circa trent’anni or sono. Io ero tra le consigliere allora intervistate.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Marta Rabacchi

Marta Rabacchi
Qualcosa di sinistra

Leggi anche

Stromboli e le isole Eolie.

Stromboli e le isole Eolie. Visto dalla televisione, Stromboli mi ricorda moltissimo i vulcani del …

IVREA. Perchè mi hanno lasciata sola? Federica Ranieri: Ecco la mia verità! (con video)

Ci sono guerre che vanno combattute sino in fondo e guerre che possono essere rimandate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *