Home / Eventi / SETTIMO ROTTARO. Cresce l’attesa per la Sagra del Salam d’Patata

SETTIMO ROTTARO. Cresce l’attesa per la Sagra del Salam d’Patata

Prenderà il via venerdì 25 gennaio la diciassettesima edizione della Sagra del Salam ‘d Patata.

In ricordo di quella ‘cultura del maiale’ che sapeva trasformare in una festa il periodo di tempo che andava dalla macellazione dell’animale alla cena di chiusura, Settimo Rottaro si riunisce per tre giorni all’insegna delle tradizioni. Da questo evento annuale, quasi ‘rituale’, fondamentale per ogni famiglia che di norma allevava un maiale ciascuna – nutrendolo con gli scarti dell’orto e del cibo quotidiano – si prende spunto per mettere in evidenza alcuni aspetti della vita rurale, caduti ormai in disuso. Tra gli scopi principali della la sagra, inoltre, la riscoperta di sapori genuini, prendendo ad esempio il salame di patata, che nasce da ingredienti assolutamente naturali, poveri, come alcune parti del maiale e le patate bollite, ma che si rivela un insaccato dal gusto leggero e particolare che ben si abbina ad un buon bicchiere di vino rosso nostrano. Molto intenso il programma che vedrà coinvolto il paese per ben tre giorni: si partirà venerdì 25 gennaio, alle ore 19.30, con una camminata su un percorso di 6.5 km tra i sentieri e le strade di Settimo Rottaro insieme al gruppo ‘Running quelli del martedì’.  L’appuntamento è alle 19.15 presso il Palasagra e per prenotarsi sarà necessario chiamare il 3477549337.

Si proseguirà sabato 26 gennaio, alle ore 17.00, presso il Salone Pluriuso A. Olivetti, con l’inaugurazione del ‘porco gentil’, una mostra fotografica curata da Carlo Ferruccio Guidotti che avrà lo scopo avvicinare il pubblico all’antico metodo di lavorazione e trasformazione delle carni del maiale. A seguire, prenderà il via il Convegno ‘Dalla terra al web’, un excursus del nostro territorio, dagli agricoltori new generations al portale e-commerce che diffonde la cultura del cibo canavesano in Italia, fino alla promozione ed il racconto delle nostre terre attraverso il web.

Seguirà un aperitivo a km zero organizzato in collaborazione con Katuma.

Alle ore 20.00 sarà la volta della cena ‘Sen-a dal Purcat’; verrà proposto un menu della tradizione con piatti a base di carne di maiale, tra cui salame di patata, salame buono, salame di testa, cotechino con patate, ciribicì e spezzatino con polenta e ossa con insalata di cavoli. Allieterà la serata il Gruppo 3.

Domenica 27, invece, si partirà alle 9.00 per continuare tutto il giorno con degustazioni di piatti presso i cantoni Castello, Crearo, Maioletto e Villa, dove verranno proposti piatti della tradizione culinaria rottarese. In contemporanea si svolgerà la mostra mercato di prodotti tipici agroalimentari, la gara di stima del peso di un porcellino e il gioco ‘ciapa ‘l salam’. 

Presso il Salone ex ‘Ristorante Busca’, poi, verrà presentata la mostra ‘Bianco&Nero’ da parte del Chiaverano Photo Group.  Per i più piccoli, invece, verrà organizzato un laboratorio di tessitura e lavorazione del rame a cura dell’associazione Axa Briga, oltre al trucca bambini itinerante e all’intrattenimento del Mago Raffa e di Mr Tony. A partire dalle ore 12.00 sarà possibile pranzare presso il Palasagra (anche senza prenotazione), mentre dalle 13.30 partirà il giro in carrozza davanti al Salone ex ‘Ristorante Busca’, nell’angolo via Selva.

Infine, alle 16.00, verrà proclamato il vincitore della gara di stima del peso presso la Piazza della Chiesa.

Commenti

Blogger: Martina Gueli

Martina Gueli
Artisticamente parlando

Leggi anche

VALPERGA. Franco Trentalance presenta il fumetto Horror

Appuntamento con il serial killer, domani pomeriggio in provincia di Torino: al Cinema Ambra (Via …

CIRIÈ. Domenica 29 “Provincia Incantata” a Palazzo D’Oria e al Castello di Foglizzo

Il circuito di visite guidate teatrali “Provincia Incantata” prosegue gli appuntamenti del mese di settembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *