Home / Dai Comuni / SETTIMO ROTTARO. Simone Brunero si è dimesso: “Con me il sindaco è stato scorretto”…”

SETTIMO ROTTARO. Simone Brunero si è dimesso: “Con me il sindaco è stato scorretto”…”

Simone Brunero, candidato a sindaco per il gruppo Coloriamo Settimo si è dimesso. Una decisione irremovibile e presentata in settimana, prima ancora di sedere nel consiglio comunale di insediamento di sabato mattina. Alla base delle dimissioni c’è sicuramente la delusione per la sconfitta, ma a peggiorare i rapporti sono state alcune dichiarazioni che gli avversari avrebbero rivolto durante la campagna elettorale. “Il sindaco e la sua lista sono stati molto scorretti – denuncia -. Hanno improntato la loro campagna elettorale denigrando me e i miei candidati. A riportarmelo sono stati alcuni cittadini. Dicevano che io sono un fantoccio messo in lista da chissà quale potente del paese. Dicevano di non votarmi perchè non ho studiato e addirittura xhw se avessi vinto avrei portato in paese decine e decine di immigrati. Bassezze vergognose e che non posso accettare. Per questo la decisione di lasciare. Come farei a confrontarmi con persone del genere?” Ha rinunciato anche la prima esclusa, Daniela Glauda. Così per la minoranza oltre a Roberto Brunero e Adriano Frison Fuco siederà in consiglio Vasile Livadariu. Sabato mattina il consiglio di insediamento si è aperto con il giuramento del primo cittadino Massimo Ottogalli. La giunta per i prossimi cinque anni sarà composta dal vice sindaco Francesca Brunero e l’assessore Giancarlo Coda.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Angela: “La mascherina? Per molti… ma non per tutti”

La mascherina per molti è un dispositivo indispensabile per proteggerci dal Coronavirus, per altri no …

Il Pd chiede a Sertoli di iscrivere Ivrea all’Anagrafe antifascista di Stazzema

Sono circa 60 mila cittadini dal dicembre del 2017 in avanti, hanno deciso di iscriversi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *