Home / Eventi / SETTIMO. Il mimetismo degli animali che ispira anche gli uomini

SETTIMO. Il mimetismo degli animali che ispira anche gli uomini

Dopo il successo di Predatori del microcosmo nel 2018, l’Ecomuseo del Freidano di Settimo ospiterà fino al 3 febbraio la mostra Kryptòs dedicata a mimetismo e inganno in natura con animali presenti dal vivo.

In natura nulla è come sembra e l’inganno è l’unica costante. Mimetismo non vuole dire solo nascondersi, ma fingere di essere qualcosa di diverso; gli animali assumono forme e colori di quanto li circonda, oppure spaventano i nemici con colorazioni vistose. Moltissimi fingono di essere quello che in realtà non sono: una foglia, un fiore, un rametto, un ciuffo di muschio, oppure adottano la livrea di specie pericolose quando sono del tutto privi di mezzi offensivi.

La mostra Kryptòs, inganno e mimetismo nel mondo animale racconta questo mondo affascinante con una selezione di animali vivi molto speciali: rane variopinte, gechi, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti, presentanti all’interno di grandi terrari arredati che riproducono l’ambiente naturale delle specie ospitate (tutte nate in cattività e non pericolose).

Una prima sezione esamina gli adattamenti che gli animali hanno messo a punto per scomparire negli ambienti dove vivono, mentre la seconda parte si concentra sulle variopinte colorazioni di avvertimento e sulle forme di inganno più raffinate. Un’ultima sezione, infine, prende in considerazione i diversi modi con cui gli animali vedono il mondo, di aiuto per spiegare il perché di alcune curiose livree.

L’intera mostra è illustrata da fotografie in grande formato e da proiezioni video a parete a cura di Emanuele Biggi (tra l’altro conduttore della trasmissione GEO di RAI3) e Francesco Tomasinelli, biologi, fotografi professionisti e autori di diversi esposizione scientifiche, che raccontano la vita segreta delle specie presenti.

In programma, oltre alla consueta visita con alimentazione degli animali tutti i sabati pomeriggio alle ore 15, è prevista la conferenza “L’arte di ingannare” con i curatori Francesco Tomasinelli ed Emanuele Biggi. L’evento si terrà sabato 19 gennaio alle ore 17 presso gli spazi della mostra. Nel corso di questo incontro saranno esaminati alcuni dei casi di mimetismo più clamorosi in natura, senza tralasciare l’impatto che questi hanno avuto sul pensiero umano. Alcune di queste soluzioni naturali, infatti, sono state “rubate” dall’arte e soprattutto dalle scienze militari negli ultimi 100 anni.

La mostra Kryptòs è realizzata in collaborazione con Ecomuseo del Freidano/Fondazione ECM e Associazione Potentilla – Torino – ed il patrocinio della Città di Settimo Torinese e di Regione Piemonte-Laboratorio Ecomusei.

Ecomuseo del Freidano

Via Ariosto 36 bis

info@ecomuseodelfreidano.it

www.ecomuseodelfreidano.it

Aperture

Fino al 3 febbraio:

Venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 18

Sabato ore 15 visite guidate con alimentazione degli animali

Sabato 19 gennaio 2019 – ore 17 – costo di ingresso alla mostra fino ad esaurimento posti (dalle 16.30 dopo la visita con alimentazione degli animali)

Costi Ingresso mostra

Intero: 5 euro (solo mostra) – 6 euro (visita con alimentazione del sabato)

Ridotto (*): 3 euro (solo mostra) – 4 euro (visita con alimentazione del sabato)

Gratuito bambini fino a 4 anni

(*) per minorenni, studenti fino alle superiori e Abbonamento Musei Torino Piemonte

Prenotazioni: Tel. 3287491675 – niciu.ga@libero.it

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN CARLO. Dal 30 agosto la festa patronale della Madonna d’Oropa

Al via venerdì 30 agosto la festa patronale della Madonna d’Oropa, organizzata dalla Pro Loco …

VOLPIANO. Rione San Grato in festa dal 29 agosto

Grande attesa per la 36esima edizione della festa di Rione San Grato, che si svolgerà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *