Home / BLOG / SETTIMO. “Il Borgo Nuovo? Dimenticato dalle varie amministrazioni”
Silvano Capussotti

SETTIMO. “Il Borgo Nuovo? Dimenticato dalle varie amministrazioni”

Il Borgo Nuovo è stato dimenticato. Silvano Capussotti, 60 anni, settimese fin dalla nascita è un veterinario. Il suo ambulatorio è in via Leini 55, nel cuore del quartiere. Il bisnonno di Silvano, Giuseppe Fornero, ferrava i cavalli di Settimo negli anni Venti e Trenta, mentre il cugino di primo grado del padre, Lorenzo Capussotti che lavorava alla Farmitalia, era Pino Favero, famoso perché gareggiava in bicicletta come gregario di Fausto Coppi.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Marco G. Dibenedetto

Marco G. Dibenedetto
DIBENEINSETTIMO

Leggi anche

Arresto

MONCALIERI. Con tecnica ‘gomma bucata’ rubava borse e zaini, arrestato

Bucava le gomme delle auto parcheggiate vicino ai supermercati, alle filiali di banca e all’ufficio …

PIOSSASCO. Precipita con parapendio nel Torinese, salvo

Ha perso il controllo del parapendio che stava pilotando ed è precipitato in una boscaglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *