Home / Dai Comuni / SETTIMO. I grillini perdono un pezzo, si è dimessa Alessandra Girard
Alessandra Girard, M5S

SETTIMO. I grillini perdono un pezzo, si è dimessa Alessandra Girard

I grillini perdono un pezzo: si è dimessa la consigliera Alessandra Girard. La decisione è stata ufficializzata in un comunicato stampa diramato dal capogruppo del M5S Massimo Del Vago. La Girard, che a 10 mesi dall’inizio del mandato è il primo consigliere a dimettersi in questa legislatura, ha addotto motivazioni professionali e ha ribadito la propria vicinanza al gruppo. Al suo posto subentra Monica Nucetto, prima esclusa dei grillini. La Girard, che è avvocato, ha spiegato di voler lasciare per l’impossibilità di conciliare il proprio impegno lavorativo, recentemente resosi più gravoso, con l’attività di consigliere comunale. La Girard – anche per competenze professionali – era stata particolarmente attiva negli scorsi mesi sui temi legati alle partecipate. È stata lei, in particolare, a seguire la vicenda della vendita, da parte della partecipata del Comune Pianeta, delle reti del teleriscaldamento a un fondo di investimento. Vendita peraltro ancora non andata in porto.

 

A seguire, il comunicato del gruppo consigliare del M5S

 

“Il M5S di Settimo Torinese, avendo discusso nel merito ed accettato le dimissioni di Alessandra Girard da consigliere comunale per motivi strettamente personali e NON politici, annuncia la sua sostituzione con il primo dei non eletti alle amministrative, Monica Maria Nucetto, a cui va un augurio di Buon Lavoro.

Un grande ringraziamento ad Alessandra che ha sempre svolto il suo ruolo con senso diresponsabilità e considerevole impegno. Per un consigliere di minoranza, ed in particolare per il modo di lavorare del nostro gruppo, l’impegno e l’attività istituzionale comportano un notevole sforzo che necessita di una conseguente grande disponibilità di risorse e di tempo per approfondire ogni questione che ci viene sottoposta dalla maggioranza. Alessandra, in questi mesi, ha svolto questo compito con grande puntualità e professionalità, riconosciute da tutto il consiglio comunale.

Le difficoltà incontrate negli ultimi mesi le hanno fatto ritenere che le risorse che sarebbe stata in grado di investire nel prossimo futuro, non fossero sufficienti a ricoprire il ruolo di Consigliere Comunale dignitosamente e responsabilmente, Il suo senso di responsabilità e la correttezza che l’hanno sempre contraddistinta, di fronte a nuovi impegni lavorativi molto gravosi, l’hanno portata quindi e scegliere di lasciare l’incarico, per permettere a chi lo assumerà dopo di lei di portare avanti i valori di responsabilità e trasparenza del Movimento nello svolgimento di questo importante ruolo.

 

Da parte di tutti noi consiglieri e di tutti gli attivisti del gruppo del Movimento 5 stelle di Settimo Torinese un ulteriore ringraziamento per aver avuto il coraggio di lasciare un incarico di una certa visibilità politica per rispetto dei cittadini e degli elettori del Movimento e per la sua decisione di rinnovare il proprio impegno politico con la sua disponibilità a continuare il percorso di attivista all’interno del M5S cittadino.

Diamo infine il benvenuto a Monica che sicuramente saprà portare il proprio apporto costruttivo proficuo ed importante al lavoro che ci aspetterà nei prossimi anni. Il gruppo consiliare continuerà, così a lavorare senza alcuna interruzione alle proposte già calendarizzate e manterrà gli impegni programmatici del Movimento Cinque Stelle verso i cittadini ed elettori”.

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Dobbiamo limitare i contagi e proteggere le fasce più deboli

Turismo, commercio, sociale, manutenzioni, macchina amministrativa e, soprattutto, gestione della pandemia. Sono questi i principali …

VENARIA. Tamponi e test per tutti gli studenti e i prof della città

Tamponi e test per tutti gli studenti e i docenti di Venaria. Di ogni ordine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *