Home / Dai Comuni / SETTIMO. E il consigliere Olivieri resta in mutande durante la commissione

SETTIMO. E il consigliere Olivieri resta in mutande durante la commissione

Si sa, siamo in estate, fa caldo e c’è una gran voglia di andare al mare. E così, capita che anche durante le commissioni consiliari (in streaming, dove ognuno è casa propria) qualcuno non abbia proprio l’abbigliamento “giusto”, istituzionale. Tutta colpa delle nuove modalità della politica al tempo del coronavirus, dove le aule sono chiuse e ognuno si collega dal “privato” della sua casa, magari tra un bagno e l’altro.

È il caso del capogruppo di + Europa, Bruno Olivieri, che, durante la riunione andata in scena oggi pomeriggio, proprio mentre si discuteva delle modifiche al regolamento cimiteriale, è stato ritratto in mutande davanti alla telecamera del suo computer. E, se anche non si vuole sbirciare, il buco della serratura elettronica fa da sé, soprattutto se chi maneggia l’aggeggio lo fa senza curarsi troppo delle micidiali conseguenze.

Alla fine dell’adunanza, la presidente della commissione, Franca Levato, si è augurata un pronto ritorno alla normalità. “Mi scuso – ha detto – per certe cose che si sono viste oggi, spero di tornare in aula, alla normalità, il prima possibile“.

Commenti

Blogger: Mattia Aimola

Mattia Aimola
Senza peli sulla penna

Leggi anche

SETTIMO. Una nuova ciclofficina al Parco De Gasperi

Un luogo dove, partendo dalla passione per la bicicletta, ci si incontra, si aggiustano cose …

SETTIMO. Legambiente: “Speriamo che venga rimosso il divieto di circolare con le biciclette”

Legambiente Settimo ha raccolto le segnalazioni di alcuni cittadini e ha ribadito la necessità di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *