Home / Dai Comuni / SETTIMO. “300 lavoratori chiedono un pullman per Settimo Cielo”
I rappresentanti dei lavoratori

SETTIMO. “300 lavoratori chiedono un pullman per Settimo Cielo”

Chiedono un pullman per Settimo Cielo. C’è chi va lavoro piedi, chi va con mezzi di fortuna e chi addirittura in taxi. Un contratto di lavoro precario, uno stipendio spesso basso e la necessità di recarsi a lavoro in un’area che non è servita da mezzi pubblici.

È questa la [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Mattia Aimola

Mattia Aimola
Senza peli sulla penna

Leggi anche

lemie lisa

LEMIE. Niente terzo mandato per Lisa: “Non sono più un giovincello…”

Adesso è certo. Giacomo Lisa, sindaco 76enne di Lemie, non si ricandiderà per cercare di …

Majrano viù

VIÙ. I terreni del podestà fascista tornano in mano al Comune

Dopo settant’anni i terreni del podestà tornano ufficialmente in mano al Comune di Viù. Si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *