Home / BLOG / Sempre rispetto.

Sempre rispetto.

Sempre rispetto.
Per le donne rispetto 365 giorni all’anno. Le donne esigono rispetto e danno rispetto. Le donne sono delle combattenti nate perché affrontano la vita con grinta. Purtroppo si leggono sui giornali di donne violentate, maltrattate anche ammazzate. Donne che divengono oggetto di uomini pieni di ego e senza alcun rispetto. Per fare i miei auguri, quest’anno mi voglio ispirare alle grandi donne che il mondo, han contribuito a cambiare. A Te donna che nella storia hai lasciato la tua impronta, a Te che hai dimostrato, che non è il sesso quel che conta. A Giovanna d’Arco guerriera per eccellenza uccisa e messa al rogo, sol per ignoranza. Alla Santissima Madre Teresa, che col suo amore ci ha insegnato come il prossimo bisognoso va da tutti noi aiutato. A Marie Curie sulle radiazioni ha cambiato la sorte anche se i suoi studi l’han portata alla morte. A Coco Chanel, che con il suo grande stile nel mondo della moda, donne di classe negli anni ha saputo vestire. Un pensiero ad Alda Merini, voce dell’amore che i cuori fa batter con le sue parole. A Rita Levi Montalcini non può non esser nominata Nobel per la medicina, grandissima scienziata. A Te o mamma, che mi hai insegnato a guardar le stelle che attraverso i tuoi occhi, mi apparivano ancor più belle. A voi Donne il mio augurio dal cuore vien dettato per l’otto marzo a Voi dedicato. Infine un brindisi speciale a tutte le donne che ogni giorno indossano dignità, forza e coraggio soprattutto. Anime stupende!
Favria, 7.03.2018 Giorgio Cortese

La vita è donna e la vita è eternità, quindi auguri per sempre a tutte le donne!

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

Ala di Stura

Ala di Stura, il paese delle meridiane e degli affreschi

ALA DI STURA. Da lassù, nel cielo delle Valli di Lanzo, il sole regala luce …

La forza di un semplice bacio.

La forza di un semplice bacio. Il bacio è simbolo di amore, affetto e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *