Home / BLOG / Se a Ivrea non si muove foglia
Sertoli Stefano, sindaco di Ivrea

Se a Ivrea non si muove foglia

Se gli attori sono scarsi lo spettacolo non potrà che essere scarso di rimando. Capita a Teatro ma in politica è più o meno la stessa cosa. La veridicità di quello che sosteniamo è tutta nelle registrazioni degli ultimi consigli comunali di Ivrea, reperibili sul sito del Comune.  Ci sono scene che definirle “roba dell’altro mondo” è dire poco, con la maggioranza che fa a pugni con sè stessa sul significato da dare alle parole. Sertoli, Borla, Casali, addirittura Bagnod che prima di adesso ancora non la si era mai sentita. 

L’assise è – a dirla proprio tutta – un pochettino anomala. C’è una maggioranza che raramente parla, forse per incapacità proprio di parlare. C’è un’opposizione che parla  anche troppo e, infine, c’è un esecutivo che, conoscendo tutti i limiti della situazione, entra a gamba tesa su ogni discussione. Lo si è visto chiaramente sullo Zac!, sulla scuola, con l’Archivio storico e con la nuova biblioteca. Si dirà: manca una regia. Aggiungiamo noi: una regia e pure un regista. E il regista altri non potrebbe essere che il sindaco. Ecco, appunto. Manca una regia e pure un sindaco. Inutile star qua a ripeterlo. Il problema è lui che sta dove sta solo per uno stipendio sicuro. L’unica cosa che gli riesce bene è saltare in sella alla sua bici e portare qualche mascherina qua e là. Per il resto è buio pesto e sono già passati due anni da quando s’è seduto sullo scranno più importante della città. 

I conti si fanno alla fine? Certo che sì, ma non ci va un genio per capire che saranno una delusione. 

E sarà il nulla al quadrato, imparagonabile con il “nulla” di cui si era incolpato il predecessore Carlo Della Pepa che pure qualche operazione l’aveva portata a termine.  Per esempio il tribunale, la candidatura Unesco e non in ultima una passerella. 

I conti si faranno alla fine con il programma elettorale in mano. Ed è lì che si raccontava un impegno preciso sulle Municipalizzate e sulle Fondazioni. Evidente a tutti che non si è ancora mossa foglia….!  

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

SALUGGIA. Neanche il lockdown ha fermato Dj Symoz e la sua musica

Simone Yuri Moz aka (in arte, ndr) Dj Symoz è inarrestabile, neanche il Coronavirus e …

IVREA. Lisa, forse Gino, boh non so… Casali: “Mi hanno offesa…”

Avete presente l’attrice Franca Valeri nei celebri sketch della “Signorina snob”? Correvano gli anni 60 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *