Home / Lettere al direttore / SCIOLZE. Non sono nipote ma lontana cugina. Tutto il denaro della Maestra Giacchino è andato alla Chiesa

SCIOLZE. Non sono nipote ma lontana cugina. Tutto il denaro della Maestra Giacchino è andato alla Chiesa

Egregio Direttore, in riferimento agli articoli in data 14/05/19 dal titolo: La Sindaca uscente Gabriella Mossetto si ricandida contro Bannò (pag. 28) e in data 21/05/19 dal titolo: Ruffino replica alla Mossetto: nessun buco (pag.25) pubblicati sul giornale da Lei diretto e dei quali articoli sono venuta solo ora a conoscenza, ai sensi della L.47/48 art.8, desidero fornire alcune doverose precisazioni.

La sottoscritta non è nipote ma lontana cugina della Maestra Clara Giacchino per la quale, come specificato nel testamento olografo, ha provveduto con il supporto dello Studio Notarile Olivero di Torino – C.so Vinzaglio 5, a dar corso alle volontà ultime della defunta.

Il testamento è stato pubblicato e l’importo del denaro di proprietà della Maestra Giacchino depositato c/o Istituto Bancario è stato direttamente trasferito per intero dalla Banca alla Parrocchia di Sciolze per opere a favore dell’infanzia e dei giovani.

Nessun altro Ente o persona fisica è stato citato nelle volontà testamentarie quale percettore di somme in denaro.

Ringrazio per l’attenzione e porgo distinti saluti.

Carla Gastaldi

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Cambiamenti climatici e progetto Alcotra

Nei giorni scorsi, si è tenuto a Torino un convegno, organizzato dall’Arpa Piemonte, sulla qualità …

IVREA. Castellazzo chiuso da una politicante da strapazzo… Attacco a Ballurio

E’ dal 20 agosto scorso che gli spazi del Csoa Castellazzo Assediato sono stati chiusi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *