Home / Sport / Altri Sport / SCI ALPINO. Razzoli torna in pista dopo il lungo stop
Giuliano Razzoli

SCI ALPINO. Razzoli torna in pista dopo il lungo stop

Prima giornata di raduno collegiale con tante novità per la squadra degli slalomgigantisti di Coppa del mondo. La prima riguarda la neve, perchè l’allenamento che si concluderà venerdì 5 agosto si svolge sul ghiacciaio svizzero di Zermatt ed ha accolto il gruppo di undici atleti con una giornata fredda dal punto di vista della temperatura e baciata da un pallido sole, tanto che i protagonisti hanno potuto girare su neve invernale. L’obiettivo per questo periodo dello staff tecnico guidato da Max Carca è quello di fare riprendere confidenza agli sciatori con gli attrezzi, per questo i convocati hanno sciato e scieranno per un altro paio di giorni in campo libero, al fine di ripassare la didattica e sistemare equilibri e posture. Insomma, una fase propriocettiva necessaria a ritrovare le giuste sensazioni.

La seconda curiosità è data dall’esordio nelle vesti di responsabile del settore di Steve Locher, quarantanovenne svizzero di Salins, che da quest’anno si occuperà delle discipline tecniche. “I ragazzi sono tutti professionisti – ha fatto sapere Locher -, sanno perfettamente come comportarsi in queste occasioni. Voglio imparare al più presto a conoscerli, la nostra sarà una bella sfida”. La terza notizia è il ritorno in pista di Giuliano Razzoli a 185 giorni dal terribile incidente nella prima manche dello slalom di Kitzbuehel che pose fine alla sua stagione. Per il momento si tratta solamente di un assaggio perchè il campione olimpico di Vancouver 2010 prosegue anche la fisioterapia, ma la voglia di recuperare il tempo perduto è tanta e l’alpino emiliano smania per rimettersi al pari con i compagni. A Zermatt sono presenti anche Andrea Ballerin, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Stefano Gross, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Roberto Nani, Tommaso Sala, Patrick Thaler e Riccardo Tonetti, oltre agli allenatori Stefano Costazza, Andrea Viano e Daniele Simoncelli. Assente giustificato il convalescente Giovanni Borsotti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CANOA SLALOM. Medaglia d’argento per De Gennaro nella NHK Cup

La canoa slalom non si ferma e dopo il Campionato del Mondo di La Seu …

TENNIS. Il capitano azzurro Barazzutti sceglie gli azzurri per le Finals di Coppa Davis

Il capitano Corrado Barazzutti ha convocato Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego (prima chiamata), Andreas …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *