Home / Sport / Altri Sport / SCI ALPINO. Gli azzurri di slalom verso l’esordio stagionale a Levi
Giuliano Razzoli

SCI ALPINO. Gli azzurri di slalom verso l’esordio stagionale a Levi

La Federazione Internazionale dello Sci ha ha dato il via libera per lo slalom di Levi di sabato 11 e domenica 12 novembre (ore 10 prima manche, ore 13 seconda manche) che aprirà la stagione di Coppa del mondo fra i pali stretti. Le basse temperature hanno consentito agli organizzatori preparare il manto di neve nel migliore dei modi, utilizzando anche parte della neve conservata in appositi capannoni dalla scorsa stagione e in questi giorni stanno procedendo alla barratura.

Mentre la squadra femminile prosegue in questi giorni la preparazione sulla pista Leo Gurschler in Val Senales (i tecnici decideranno venerdì 3 novembre le cinque partecipanti alla gara finlandese), il team maschile è in partenza per Kabdalis, in Svezia, dove si allenerà fino a giovedì 9 novembre, giorno in cui si trasferirà nella vicina località di gara. Il capo allenatore Max Carca in accordo con il direttore sportivo ha già deciso gli otto che prenderanno parte alla competizione di domenica: si tratta di Stefano Gross, Manfred Moelgg, Patrick Thaler, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Simon Maurberger, Riccardo Tonetti e l’esordiente assoluto Alex Vinatzer, diciottenne carabiniere di Selva Val Gardena. Christof Innerhofer si sta invece allenando in Val Senales fino a sabato 4 novembre con i tecnici Raimund Plancker e Patrick Staudacher.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CALCIO. PRIMA CATEGORIA. Gassino SR e Colleretto di forza

CALCIO. PRIMA CATEGORIA. Gassino SR e Colleretto di forza

E’ il Gassinosanraffaele a salutare l’arrivo del nuovo lockdown calcistico davanti a tutti. I collinari …

CALCIO. PRIMA CATEGORIA. La Vischese si prende il derby: Strambinese ko

CALCIO. PRIMA CATEGORIA. La Vischese si prende il derby: Strambinese ko

Il derby si tinge di azulgrana. La Vischese arriva alla nuova “pausa forzata” dovuta al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *