Home / Sport / Altri Sport / SCHERMA. Gaudina del Circolo Scherma Delfino Ivrea brilla a Legnano

SCHERMA. Gaudina del Circolo Scherma Delfino Ivrea brilla a Legnano

Sono stati ben 785 gli atleti in gara nella due giorni di Legnano alla ricerca del pass per la finale nazionale della categoria Cadetti, dedicata agli under 17. Nutrito il numero dei portacolori del Circolo Scherma Giuseppe Delfino Ivrea in gara: tra i ragazzi Paolo Tataranno, Marco Bonino, Edoardo Toia, Francesco Palmese, Filippo Micheletti Cremasco, Edoardo Perillo, Francesco Forzano, Filippo Casalegno, Tommaso Vitale, Jacopo Alberga e Sergio Zanotto Contino; in campo femminile Giorgia Gaudina, Lucia Cravero, Alessia Via, Caterina Mainardi e Giulia De Carli.

Il miglior risultato tra le ragazze è quello di Gaudina, abile a conquistare un onorevole trentaduesimo posto finale, sconfitta nell’accesso ai sedici dalla forte atleta della Chiti Pistoia Bianca Magni, testa di serie numero tre del tabellone principale. Il risultato di Giorgia, comunque, oltre ad avere posto una seria ipoteca per la qualificazione alla finale nazionale di categoria, le è valso il diritto di partecipare alla selezione nazionale Under 20 fissata a Ravenna per il 24 novembre.

Ora tutti i riflettori sono puntati sull’apertura ufficiale della stagione per gli atleti Master di categoria 2 (50-59 anni d’età). Gli eporediesi saranno impegnati nella prima prova del circuito nazionale a Conegliano Veneto. Oltre ad Andrea Bermond des Ambrois e ad Andrea Occleppo, scenderà in pedana anche Marco Fenoglio, forte atleta vercellese reduce dal Campionato Mondiale di Livorno, che da questa stagione tirerà per i colori del Circolo Delfino.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SCI DI FONDO. Gli azzurri di Coppa del Mondo si allenano in Norvegia

Sono in Norvegia i componenti della squadra di Coppa del mondo maschile e femminile. I …

ARRAMPICATA SPORTIVA. L’azzurro Fossali si qualifica per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Anche l’Italia sarà in gara nell’arrampicata sportiva che farà il suo esordio nel programma olimpico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *