Home / Dai Comuni / SAUZE D’OULX. Bimba morta sugli sci: i carabinieri sequestrano 4 piste in Val Susa

SAUZE D’OULX. Bimba morta sugli sci: i carabinieri sequestrano 4 piste in Val Susa

La pista da sci ‘Imbuto’ di Sauze d’Oulx (Torino), dove mercoledì scorso è morta Camilla, una bimba di 9 anni dopo una caduta e il successivo violento urto contro una barriera frangivento, è stata sequestrata dai carabinieri di Oulx e di Sestriere, su disposizione del magistrato della Procura di Torino Giovanni Caspani.
Sequestrate anche, nella stessa zona, le piste ’27 alta’, ’27 bis’ e ‘Cresta’. Il decreto di sequestro preventivo d’urgenza è stato firmato oggi dal pm dopo aver partecipato al sopralluogo insieme ai militari. Sulla morte della bambina, la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e ha iscritto nel registro degli indagati quattro persone, manager  e ex tecnici, della Sestrieres Spa, la società che gestisce gli impianti sciistici della Via Lattea. Gli stessi sono indagati anche nell’inchiesta sulla morte di un altro sciatore, l’ingegnere siciliano Giovanni Bonaventura, avvenuta lo scorso anno a poca distanza dal luogo dell’incidente dell’altroieri.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

“Adiòs” a Tonino Usai, cittadino di Chivasso e “onorario” di Lima

Negli ultimi anni lo si è visto molto spesso sotto i portici a dibattere del …

Ospedale Ivrea

Scusate l’assenza… giustificata!

Cari amici, forse qualcuno avrà notato che, dall’ultimo report sulle Cerimonie in Valchiusella (14 ottobre), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *