Home / In provincia di Vercelli / SANTHIÀ. Lavoro: Ifi, lavoratori riceveranno due stipendi arretrati
IFI Santhià

SANTHIÀ. Lavoro: Ifi, lavoratori riceveranno due stipendi arretrati

I cento lavoratori della Ifi (Iniziative Ferroviarie Italiane) di Santhià (Vercelli), azienda per la quale è in corso da mesi una vertenza sindacale, riceveranno gli stipendi di novembre e dicembre 2018. E’ l’esito dell’incontro che si è tenuto, ieri, in municipio tra l’azienda, Fiom Cgil Vercelli Valsesia, Fim Cisl e Uilm Uil, insieme alle Rsu e al sindaco Angelo Cappuccio. La direzione aziendale, fanno sapere le sigle sindacali, ha presentato verbalmente una proposta di piano industriale con visibilità fine 2019, che dovrebbe comprendere la commessa Ansaldo e Fondazione, oltre a una proposta già concretizzata da alcuni clienti finalizzata alla creazione di un polo logistico agganciato alla linea ferroviaria. “Come sindacato – commenta la Fiom – abbiamo chiesto trasparenza in questa fase delicata della vertenza, e quindi la disponibilità di tutta la documentazione sul piano industriale, nonché un incontro in Regione per redigere un verbale di impegno da parte dell’azienda a rispettare quanto dichiarato”. L’Ifi ha comunicato che la documentazione relativa alla cigs è stata completata e che, salvo imprevisti, dovrebbe essere depositata nei prossimi giorni. “Restiamo consapevoli – conclude la Fiom – che la strada è ancora in salita: monitoreremo ogni passaggio del percorso delineato. La vertenza della Ifi prosegue”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ALICE CASTELLO. Brutto incidente sull’A5, due veicoli si sono scontrati

Brutto incidente ad Alice Castello sull’autostrada A5, in direzione Santhià. Due auto si sono scontrate …

VERCELLI. Gay: ‘ammazzateli tutti’, procura indaga Cannata

La Procura di Vercelli ha iscritto nel registro degli indagati Giuseppe Cannata, vicepresidente del Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *