Home / Dai Comuni / SAN RAFFAELE CIMENA. Lite in famiglia finisce nel sangue

SAN RAFFAELE CIMENA. Lite in famiglia finisce nel sangue

Una lite in famiglia tra moglie e marito è finita nel sangue. Fabian Damatirca, 50 anni, di nazionalità romena, è stato arrestato dai carabinieri in forza al nucleo radiomobile della Compagnia di Chivasso. L’episodio risale alle notte tra lunedì 3 e martedì 4 luglio. I militari erano interventi in soccorso della donna e del figlio 20enne per ben due volte in poco più di un’ora.

I rapporti erano degenerati e all’arrivo degli uomini dell’Arma la casa della coppia riportava i segni della lite: stanze disordinate e cocci ovunque.  Al termine della nottata sia la moglie che il figlio sono stati sottoposti ad una visita in pronto soccorso a Chivasso,  dal quale sono stati dimessi poco dopo.

Accusato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale, venerdì Fabian Damatirca è comparso davanti al giudice in un’aula del Tribunale di Ivrea.  Dopo averne convalidato l’arresto, il gip ha rilasciato il marito violento obbligandolo al divieto di avvicinarsi all’abitazione della moglie. 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ospedale Ivrea

Nell’Asl To4 sono 155 i morti. A Ivrea salgono a due

* QUI I DATI DI TUTTI I COMUNI DELL’ASL TO4 * I dati sono in …

Capasso Vittone Ferrara Ciriè Pd

CIRIÈ. Coronavirus, il Pd propone un “patto” per il bene della città

CORONAVIRUS CIRIÈ. Un “patto di collaborazione” per lavorare tutti insieme, fianco a fianco, per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *