Home / In provincia di Torino / SAN PIETRO VAL LEMINA. Barricato in casa, si era ispirato a film ‘Il negoziatore’ 2

SAN PIETRO VAL LEMINA. Barricato in casa, si era ispirato a film ‘Il negoziatore’ 2

L’uomo di 49 anni che si è è barricato in casa, a San Pietro Val Lemina, nel Pinerolese, probabilmente voleva essere ucciso e avrebbe rivelato di essersi ispirato alla trama del film ‘Il Negoziatore’ del 1998 interpretato da Kevin Spacey e Samuel L. Jackson. “Conosco le vostre tecniche di intervento”, avrebbe detto ai carabinieri che l’hanno bloccato.
Si era affacciato più volte sul balcone con una pistola in pugno, probabilmente in segno di sfida. E ha esploso due colpi di pistola contro i carabinieri. E’ stato decisivo l’intervento delle Api (Aliquota Primo Intervento), gruppi antiterrorismo creati per volontà del comandante generale dell’Arma, generale Tullio Del Sette.
Per oltre sette ore l’uomo, alto 1.80 e pesante oltre 100 chili, con una figlia di 14 anni, ė rimasto barricato in casa a San Pietro Val Lemina. Il negoziatore, dopo ore di colloquio, gli ha chiesto di uscire di casa perché “voleva vederlo in faccia per un momento”. A quel punto sono entrati in azione gli specialisti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

RIVA DI CHIERI. Embraco: Ventures Production conferma rientri e investimenti

Ventures Production, la società israeliana cinese che ha assunto i lavoratori Embraco, conferma i rientri …

SETTIMO. Scomparsa da 17 anni, si cerca cadavere a casa marito

Quella di domani, venerdì 22 marzo, potrebbe essere la giornata decisiva per dare una risposta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *