Home / Dai Comuni / SAN PIETRO VAL LEMINA. Barricato in casa minaccia suicidio, bloccato da carabinieri

SAN PIETRO VAL LEMINA. Barricato in casa minaccia suicidio, bloccato da carabinieri

Un italiano di 49 anni si è barricato in casa, la scorsa notte a San Pietro Val Lemina, nel Pinerolese, minacciando di suicidarsi. L’uomo, che soffrirebbe di problemi di salute, ha sparato due colpi di pistola, forse con una scacciacani. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che dopo alcune ora lo hanno convinto ad uscire di casa. Una volta in strada è stato bloccato.
A dare l’allarme era stata la moglie, che l’uomo ieri sera ha allontanato di casa col figlio sembra dopo una discussione. “La faccio finita”, ha detto prima di barricarsi in casa alla donna, che si è subito rivolta ai carabinieri. I militari dell’Arma sono intervenuti con un negoziatore che, dopo alcune ore, lo ha convinto a scendere in strada. E’ stato portato in ambulanza all’ospedale di Pinerolo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Città in lutto per la morte di David Olivetti

E’ morto oggi David Olivetti, 79 anni, figlio di Dino e nipote dell’ingegner Adriano. «E’ …

CHIVASSO. Furgone in fiamme in via Ivrea

Furgone in fiamme, questa sera verso le 18,30, in via Ivrea a Chivasso, nei pressi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *