Home / In provincia di Torino / SAN MAURO. Via Roma, 600 multe in un mese
Il semaforo di via Roma dotato di telecamera
Il semaforo di via Roma dotato di telecamera

SAN MAURO. Via Roma, 600 multe in un mese

Cinquantamila euro in un mese. Il semaforo con telecamera installato su via Roma “miete vittime” a ritmi impressionanti: dall’11 luglio, giorno di entrata in vigore dell’impianto rilevatore, le multe registrate sono più di 600: in media, 20 al giorno. Che, in soldoni, significano a stima circa 50mila euro. “I dati precisi non ci sono ancora – spiega il sindaco Ugo Dallolio – ma stando alle prime stime i dati sono davvero esorbitanti. Non mi aspettavo un numero così alto di infrazioni: l’impianto semaforico è molto segnalato, ben visibile a tutti”.

 

Dalle informazioni pervenute finora, pare che il maggior numero di infrazioni avvengano di notte. E non c’è da stupirsi: per carità, col rosso non bisognerebbe mai transitare, lo dice il codice della strada. Però l’incrocio tra via Roma e via Milano, soprattutto di notte, è sempre deserto, e per nulla pericoloso (proprio perché di auto provenienti dalle vie laterali ne transitano davvero poche nelle ore notturne). Era quantomeno prevedibile, insomma, che molti automobilisti cascassero nella “trappola” delle telecamere, almeno nei primi mesi di funzionamento dell’impianto V-Red. Come spesso accade, con l’andare del tempo il numero di sanzioni diminuirà drasticamente: tra pochi mesi tutti sapranno che quel semaforo è dotato di telecamera.

A ringraziare, comunque, anche questa volta come già successo nel caso di via Casale, sono le casse del comune.

 

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Maria Cicconetti ha presentato il suo libro alla sezione UILDM “Paolo Otelli”

Nuova presentazione del libro “La foto che non c’è” per la scrittrice Maria Cicconetti. Stavolta …

CHIVASSO. Terzo compleanno per uno storico locale oggi rinato: la “Trattoria Pesci Vivi”

In molti si ricorderanno della “Trattoria Pesci Vivi”, noto locale per anni presente sul territorio …

2 Commenti

  1. PISCOPO Rosario

    Premetto di non aver mai preso una multa per semaforo rosso per zelo o per fortuna non so, il mio non so è riferito al terrore di attraversare l’incrocio con luce verde, potreste dire ma cosa dici col verde? Si col verde, quando non so quanto tempo ho ancora per l’attraversamento….; sarebbe opportuno dotare tali semafori di contasecondi rimanenti al verde o al rosso, così da poter guidare senza ansia, visto che gli automobilisti sono le persone più tassate almeno li facessero guidare con meno stress.
    Ho visto proprio lì passare dei bus della gtt col rosso! sono stati multati? o per loro non si è proceduto a rilevare l’infrazione?
    Grazie

  2. Ho capito che non si passa con il rosso..ma che dire se l incrocio lo superi con l arancione?C e chi è stato multato..peccato che come stai entrando nell incrocio ti scatta all’ improvviso l arancione.Che fare?Altro che ansia..qui si spera che come me che la strada la percorro tre volte e più al giorno siano sempre verdi diversamente succede che tanto l arancione ti prende mentre arrivi proprio all’ incrocio che non puoi manco frenare.Non comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *