Home / Lettere al direttore / SAN MAURO. “Uno spettacolo indecoroso”

SAN MAURO. “Uno spettacolo indecoroso”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera della capogruppo del Movimento 5 Stelle, Katiuscia Coppola.

Competenza della Capigruppo  è  l’organizzazione dei lavori e lo svolgimento  delle adunanze del consiglio ed è  ciò  che è  avvenuto nell’ultima Capigruppo.   All’ordine del giorno  del consiglio del 3 giugno era stato messo il punto riguardante  i gettoni di presenza. Nello specifico si doveva decidere l’impostazione della delibera che si sarebbe discussa nel consiglio successivo.

Tale discussione  era stata portata all’attenzione dei membri già  in due diverse occasioni. Più  di  un  capogruppo  ha convenuto che tale decisione non fosse opportuno prenderla in consiglio poiché ci sono cose più importanti  e l’impostazione di una delibera non è  tra quelle soprattutto visto che la discussione  vera si sarebbe svolta nel consiglio successivo e non quella sera. Quindi non c’è stato nessun tentativo di nascondere nulla.  Vorrei far notare che si parla di una  diminuzione  e non aumento del gettone  e la battuta fatta in un’altra occasione da un membro di ripristinare il gettone per la capigruppo è  stata subito accantonata  Cos’è successo  quindi ?  La risposta  è  semplice: la maggioranza  dei Capigruppo  presenti si è  presa la responsabilità  di  una decisione che era di loro competenza senza nascondersi dietro ad un dibattito inutile  e i Capigruppo  assenti incalzati e/o male informati sono intervenuti dando uno spettacolo poco decoroso per la carica che ricoprono.  Tutto ciò  poteva essere evitato  partecipando alla seduta o chiedendo spiegazioni senza sfruttare la propria non conoscenza per mettere in atto l’ennesimo teatrino poco produttivo e deviante per il cittadino”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Potete anche fregarvene della volontà popolare

Assistiamo con sconcerto alla nascita di un non-governo formato da forze politiche i cui unici …

Manital

IVREA. Manital ha pagato solo lo stipendio di giugno

Oggi abbiamo portato in Consiglio regionale il caso ManitalIdea. Questa azienda di servizi, con sede …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *