Home / In provincia di Torino / SAN MAURO. Un concerto per chiudere la mostra di Silvia

SAN MAURO. Un concerto per chiudere la mostra di Silvia

Domenica 16 settembre si è svolto, nella Sala delle Muse della Scuola di musica AccaMIdea, il concerto conclusivo della mostra fotografica “San Mauro, ieri, oggi e domani” della fotografa esordiente Silvia Valle.

Il repertorio ha alternato musiche e autori del passato, del presente e del futuro, passando da Bach, a Debussy, a Henze e Muramatsu.  In un organico di quattro strumenti, quali il pianoforte (suonato da Sara Pelliccia), il flauto (da Lorenzo Mainolfi), il violoncello (da Cecilia Salmè) e la chitarra classica da Marco Topini.

Prima dell’inizio del concerto la direttrice artistica della scuola Sara Pelliccia ha delineato le linee tematiche del concerto. “Come scuola di musica abbiamo deciso di abbinare alla mostra fotografica un concerto. La mostra fotografica ci ha portato a riflettere sul tempo e su come la fotografia possa suggerirci la dimensione del tempo stesso. La musica ci aiuterà in questo percorso di analisi, perché a differenza delle fotografie che sono immagini statiche, la musica è fatta di visioni che nascono e muoiono in un breve lasso di tempo, lasciando emozioni”.

Il trait d’union visiva tra il concerto intitolato “Passato, Presente e Futuro” e la mostra fotografica si è concretizzato nell’alternanza delle fotografie poste dietro ai concertisti, una rappresentazione visiva di quello che gli spettatori stavano ascoltando.

Alla fine del concerto, su proposta di Silvia Valle, Sara Pelliccia e Lorenzo Mainolfi hanno riposto i loro strumenti e indossando i panni da battitori, mettendo all’asta le fotografie della mostra allo scopo di sovvenzionare la scuola.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *