Home / BLOG / SAN MAURIZIO. Un ricco calendario per i festeggiamenti patronali

SAN MAURIZIO. Un ricco calendario per i festeggiamenti patronali

I giorni della scorsa settimana sono stati scanditi dalle attività dei lunghi festeggiamenti patronali che hanno caratterizzato l’affollato settembre sanmauriziese. Se il clima infatti si avvertiva già dagli eventi precedenti, il culmine è stato raggiunto soltanto martedì e nei giorni a seguire. Momenti di ritrovo per tutti i gusti, in cui la collaborazione di molti cittadini ha contribuito ad un programma così ricco.

Accanto alla tradizione dei festeggiamenti patronali, le occasioni “istituzionali”. “Abbiamo ricevuto la gradita visita dei nostri gemelli argentini di General Cabrera, il cui sindaco Marcos Gustavo Carasso riceverà la cittadinanza onoraria di San Maurizio– racconta il primo cittadino-. Quale miglior occasione per accoglierli e far loro visitare il territorio se non la festa patronale? Il secondo momento ufficiale è stato domenica mattina, quando abbiamo stretto una sorta di gemellaggio con l’Associazione nazionale Decorati di medaglia d’oro Mauriziana. Abbiamo accettato volentieri, di sancire la vicinanza con questa associazione benefica che premia militari con meriti particolari, siccome ne condividiamo lo spirito”.

Sotto il segno della tradizione invece, i tornei di calcio a 5 tra i borghi del paese, in cui ha trionfato Ceretta e il Triangolare di calcio, lo stand gastronomico a partire da giovedì e le serate presso il prato antistante la chiesa vecchia del cimitero.

“Tra le novità di quest’anno, si sono svolte due serate dedicate ai più giovani al posto di una sola– spiega l’assessore alle manifestazioni patronali Sonia Giugliano-, il giovedì con il menù fast food e un gruppo musicale ad esibirsi e quella di lunedì, con la spaghettata di mezzanotte dopo i fuochi d’artificio. Per tutto il resto abbiamo ripreso il programma dell’anno scorso, un esperimento che era riuscito molto bene e abbiamo deciso di ripetere sperando nella risposta San Maurizio, ormai un paese grande dove si rischia di perdere la partecipazione alle tradizioni. Gli standard storici non sono mancati, con la commedia piemontese promossa da “Amici di San Maurizio”, il concerto della nostra banda “La Novella”, un sabato sera animato, in questo caso dalla cover band di Vasco, la rottura delle pignatte per i bambini e il ballo liscio, sempre molto partecipato, nella giornata di lunedì”.

Da sottolineare, lo sfondo benefico della maggior parte degli eventi illustrati, in quanto i proventi ricavati durante il loro svolgimento saranno destinanti al fondo di solidarietà e ad altri progetti solidali.

Commenti

Blogger: Chiara Verra

Chiara Verra
Extra e ordinario

Leggi anche

Carabinieri (foto d'archivio)

TORRAZZA. Proiettile contro un’abitazione: “Temiamo arrivi dal poligono”

Un solo sparo, in pieno giorno ha colpito la porta della villa di una coppia …

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *