Home / In provincia di Torino / SAN MAURIZIO. “Sport per tutti”, un successone

SAN MAURIZIO. “Sport per tutti”, un successone

Ottima partenza per la nuova formula di “Sport per tutti”, l’evento fino ad ora conosciuto a San Maurizio come “Sport in piazza”.

In moltissimi si sono radunati sabato pomeriggio dalle 15 fino a sera tra piazza Pertini, la pista ciclabile e gli impianti sportivi di via Ceretta inferiore. Tante le discipline coinvolte, anche per dare la possibilità ai più piccoli di appassionarsi ad uno sport e iniziare a praticarlo. La commissione sport e l’amministrazione comunale si sono detti molto soddisfatti dei risultati raggiunti:” Questa è stata la prima versione di “Sport per tutti”- spiega il consigliere per la promozione dello sport Antonio Zappalàe i riscontri sono ben diversi dagli anni precedenti, sarà per la nuova posizione in cui ha preso luogo l’iniziativa, non più piazza Marconi ma lungo il centro sportivo o per la partecipazione di tutte le associazioni sportive locali, salvo hp Torino, squadra di basket composta da ragazzi che giocano sulla carrozzina. Ognuna di esse ha portato del “pubblico” e per questo ci riteniamo soddisfatti di questa formula. Il mio ringraziamento va alla Commissione sport, a tutte le associazioni presenti, agli uffici comunali che hanno lavorato molto per questo evento, alla polizia municipale e alla croce rossa”.

Visto il successo riscosso, l’intenzione è quella di ripetere l’evento anche il prossimo anno: “A nome della commissione voglio ringraziare tutte le associazioni per il supporto – commenta Francesca Ravagnan, presidente della commissione Sport-. E’ bello vedere dei giovani interessati a fare movimento e divertirsi. Il prossimo anno ripartiremo con l’organizzazione e cercheremo di migliorare ancora, ma il ghiaccio è stato rotto bene!”.

Questo evento è stato inserito nel lungo periodo di festeggiamenti patronali che terrà impegnato San Maurizio fino agli ultimi giorni di settembre. Sport, musica e spettacolo, mostre e buon cibo, il tradizionale Palio delle oche, il divertimento per i più piccoli e infine l’arrivo della delegazione di General Cabrera, la città argentina gemellata con San Maurizio, è tutto ciò che l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Parrocchia e le altre associazioni, ha di meglio da offrire ai propri cittadini.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Carabinieri (foto d'archivio)

TORRAZZA. Proiettile contro un’abitazione: “Temiamo arrivi dal poligono”

Un solo sparo, in pieno giorno ha colpito la porta della villa di una coppia …

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *