Home / Dai Comuni / SAN MAURIZIO. San Maurizio il paese dei cantieri stradali (finalmente)

SAN MAURIZIO. San Maurizio il paese dei cantieri stradali (finalmente)

E’ iniziato nei giorni scorsi un periodo di lavori che si protrarrà fino a fine a giugno, lungo alcune strade del comune. Sono previste infatti numerose opere di riasfaltatura del manto stradale in seguito all’ampliamento della rete in fibra ottica per Telecom e Fastweb. Dall’inverno scorso fino a poco tempo fa, i tratti che vedranno i cantieri sono stati danneggiati ed è necessario un ripristino. Nello specifico, le vie interessate sono via Cubito, via Cavalier Brunetto, via Ceretta inferiore, via Rocciamelone, via Fatebenefratelli, via Stura e via della Parrocchia.

Si potrebbero per questo creare dei disagi, seppur ridotti, gestiti con sensi unici alternati e semafori provvisori.

Sono già in corso i lavori di asfaltatura in via Fatebenefratelli– afferma il sindaco Paolo Bivatidopo la scarifica del tratto effettuata venerdì mattina. Nei giorni precedenti sono iniziate le operazioni di ripristino a Ceretta, anche se rallentate dai nubifragi. Ci saranno nel frattempo alcune strade malconce ma entro fine mese dovrebbe tornare tutto alla normalità”.

In seguito alle opere descritte, ce ne sono in programma altre di analoga tipologia. L’anno scorso infatti è stata sostituita parte della dorsale dell’acquedotto Smat a causa di alcune perdite, ed è ora necessario un ulteriore investimento per togliere le vecchie utenze e riallacciarle nuovamente.

Nelle prossime settimane andremo ad asfaltare un buon tratto di strada – precisa il vice sindaco Ezio Nepote in quanto la Smat ha posato una nuova condotta dell’acqua e sono in atto i ribaltamenti dei privati. Una parte sarà curata dall’azienda, e una parte riceverà un contributo di poco meno di 30 mila euro, che metteremo noi come comune. La parte interessata si estende dal passaggio a livello fino a via madonna della neve e buona parte di via Ceretta Inferiore, sul manto stradale dell’intera carreggiata”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Clamoroso: la Diocesi di Ivrea disconosce il progetto dell’oratorio di Castelrosso!

La Diocesi di Ivrea bacchetta don Giampiero Valerio. E disconosce il progetto dell’oratorio di Castelrosso, …

IVREA. Processo Panamera: condanne per 19 anni di carcere, ma nessuna “Bastarda” di ‘Ndrangheta

Il Tribunale di Ivrea ha confermato quanto già stabilito dal Gip di Torino Riccardo Ricciardi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *