Home / In provincia di Torino / SAN MAURIZIO. Palio annullato? Lo facciamo anche senza oche!

SAN MAURIZIO. Palio annullato? Lo facciamo anche senza oche!

Non si sono assolutamente scoraggiati gli organizzatori dei festeggiamenti per la patronale di San Maurizio, iniziata l’11 settembre 2017 e che terminerà venerdì 29.

Sebbene una direttiva del Ministero della Salute recepita dall’ASL abbia impedito lo svolgimento del tradizionale Palio delle Oche per i rischi legati all’influenza aviaria, l’organizzazione sta cercando di far fronte al problema  per risollevare il morale agli avventori e mantenere costante il grande numero di visitatori che ogni anno affollano la manifestazione.

In prima linea Sonia Giugliano, assessore alle manifestazioni di San Maurizio. “Questa settimana ci siamo trovati con tutti i responsabili dei borghi per fare il punto della situazione – spiega – Abbiamo trovato molta collaborazione perché per quanto questa notizia sia stata accolta con un po’ di scoraggiamento, ci siamo tutti tirati su le maniche. Il Palio delle Oche è un punto cardine della nostra festa patronale e non potevamo lasciarlo morire così silenziosamente. Per cui abbiamo trovato un’alternativa, un Palio delle Oche senza oche, ma vogliamo lasciare un velo di mistero per invogliare ed incuriosire le persone a partecipare. Alla fine lo scopo di queste manifestazioni è quello di riunire la gente e quindi puntare sull’aggregazione sociale. Possiamo garantire che il momento collettivo ci sarà, sarà divertente e anche un po’ provocatorio. Ma non vogliamo svelare nulla!”.

La patronale di San Maurizio avrà anche un’attenzione particolare alla solidarietà. Lo stand gastronomico che aprirà a partire da venerdì 22 devolverà tutti i proventi a progetti di solidarietà, quali “Dona un sorriso” per la Casa delle Donne di Amatrice ed anche per aiutare le famiglie sanmauriziesi in difficoltà. Un programma fittissimo, rivolto a gente di tutte le età, con spettacoli, concerti, serate danzanti, mostre e molto altro. Tanti i volontari al lavoro, che si divideranno tra il banco di beneficenza e gli stand. Una kermesse da non perdere, che saprà stupire e divertire tutti coloro che vorranno partecipare.

Anche con un Palio delle Oche un po’ “diverso”…

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Carabinieri (foto d'archivio)

TORRAZZA. Proiettile contro un’abitazione: “Temiamo arrivi dal poligono”

Un solo sparo, in pieno giorno ha colpito la porta della villa di una coppia …

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *