Home / Dai Comuni / SAN MAURIZIO. Il Fatebenefratelli rigetta le accuse di incapacità di gestione
coronavirus san maurizio fatebenefratelli
Il Fatebenefratelli di San Maurizio

SAN MAURIZIO. Il Fatebenefratelli rigetta le accuse di incapacità di gestione

La Provincia Lombardo Veneta dell’Ordine Ospedaliero San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli e la Direzione del presidio ospedaliero Beata Vergine Consolata – Fatebenefratelli di San Maurizio Canavese rigettano le accuse di “incapacità nella gestione dell’emergenza Coronavirus” descritte da un esposto alla Procura di Ivrea.

La direzione del presidio ospedalieri di San Maurizio Canavese, in una nota, ricorda inoltre che la Beata Vergine consolata – Fatebenefratelli “non è una rsa” e che all’interno “non sono stati registrati decessi durante questo periodo di emergenza”.

“Tutte le ispezioni delle autorità competenti – conclude la nota -, che si svolgono ordinariamente e che si sono intensificate in questo periodo di emergenza, hanno messo in luce la correttezza del nostro operato”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

FOGLIZZO. Nel 2021 partirà il recupero del Mulino Querio

FOGLIZZO. Nel 2021 partirà il recupero del Mulino Querio Il 2020 si è ormai concluso …

lemie lisa

LEMIE. Niente terzo mandato per Lisa: “Non sono più un giovincello…”

Adesso è certo. Giacomo Lisa, sindaco 76enne di Lemie, non si ricandiderà per cercare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *