Home / BLOG / SAN MAURIZIO. “Donna e arte” a Casa Marchini Ramello
I protagonisti della serata “Donna e arte”

SAN MAURIZIO. “Donna e arte” a Casa Marchini Ramello

Prosegue il ciclo di incontri “La Primavera delle donne” promosso dall’associazione sanmauriziese “La rete delle donne”. Tra i diversi incontri che trattano il rapporto tra la donna e il talento, ha infatti avuto luogo mercoledì 3 aprile, presso casa Marchini Ramello, “Donne e arte”, una serata che ha visto la partecipazione dei due artisti Salvatore Piazza e Mauro Proci, i quali hanno illustrato, attraverso le proprie opere con protagoniste femminili, la storia e il ruolo di alcune donne che hanno attraversato la storia dell’arte. A completamento del tema, la lettura dei brani ancora inediti, concessi dalla critica e storica dell’arte Stefania Maggiulli Alfieri.

Una delle tematiche affrontate durante la serata è stata l’assenza di cambiamenti nel tempo, nella condizione della figura femminile. Anche se capace di grandi cose, intraprendente e intelligente essa è spesso combattuta dagli uomini e impedita nelle proprie libere azioni. “L’uomo da sempre può compiere determinate azioni per cui è ammirato, mentre una donna nelle stesse condizioni è considerata una poco di buono. Questo non ce lo siamo ancora scrollato di dosso nonostante le battaglie – spiega il presidente della Rete delle Donne, Fabiola Grimaldi -. Durante la serata abbiamo voluto dimostrare come, purtroppo, tutto sommato la sostanza non sia cambiata di molto dal passato, grazie alla presenza di due artisti in gamba, Mauro Proci e Salvatore Piazza, che con un’esposizione semplice, diretta e informale, quasi come fossimo ad una chiaccherata tra amici, messi in cerchio a porci delle domande, hanno trattato questo argomento attraverso figure femminili che popolano alcune delle loro opere”.

“La primavera delle donne” è così arrivata al termine, ma le opere dei due maestri saranno presto visibili alla mostra da loro stessi organizzata, che avrà luogo dal 4 al 12 maggio presso la chiesa dello Spirito Santo a Ciriè, una manifestazione multiarte che coinvolgerà quindi diverse tipologie di arte e diversi artisti.

Commenti

Blogger: Chiara Verra

Chiara Verra
Extra e ordinario

Leggi anche

olivetti

IVREA. Mediobanca apre gli archivi… Ecco la storia del salvataggio Olivetti

Mediobanca apre l’archivio storico intitolato a Vincenzo Maranghi dove sono consultabili i documenti dei primi …

SAN BENIGNO. “Lascio L’Eredità per tornare a scuola, i ragazzi mi aspettano”

Ha emozionato tutta Italia Niccolò Pagani, professore della scuola media salesiana di San Benigno Canavese, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *