Home / Dai Comuni / SAN GIUSTO. ‘Ndrangheta: dopo Volpiano anche il Comune guidato dalla Boggio si costituisce contro i boss
LA VILLA sequestrata al bos Assisisi

SAN GIUSTO. ‘Ndrangheta: dopo Volpiano anche il Comune guidato dalla Boggio si costituisce contro i boss

Si è aperto martedì 29 settembre il processo nei confronti di famiglie di élite della ‘ndrangheta calabrese. Processo che nasce dall’inchiesta Cerbero, indagine  messa in piedi dai carabinieri e dai pm della Dda Paolo Toso e Monica Abbatecola che porta alla sbarra un’ottantina tra boss e picciotti.


Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

IVREA. Il sindaco sta Tiraboschi? Vorrà mica far costruire il nuovo ospedale a Scarmagno?

Cosa ne pensa la maggioranza delle recenti dichiarazioni del senatore azzurro Virginia Tiraboschi, politicamente vicina …

IVREA. Quei conflitti d’interesse tra Asl To4 e Clinica Eporediese

Quale sanità pubblica vogliamo? Se lo chiedono –  e lo chiederanno al sindaco Stefano Sertoli, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *