Home / Dai Comuni / SAN GIORGIO. Zanusso: "abbattere il fabbricato vicino alla scuola elementare"

SAN GIORGIO. Zanusso: "abbattere il fabbricato vicino alla scuola elementare"

Proseguono gli investimenti sulle scuole. Con una scommessa: il sindaco Andrea Zanusso vorrebbe riuscire ad abbattere il vecchio fabbricato comunale adiacente la scuola elementare, per migliorare la viabilità ciclopedonale e ricavare dei parcheggi in una zona nevralgica ma dalla difficili fruibilità.
Per ora c’è un piano ma mancano ancora i fondi. “Vorremmo ricavare una piazza di accesso con l’abbattimento del fabbricato di via Roma che è comunale ma confina con abitazioni private – spiega Zanusso -. Già l’Amministrazione Arri non ci era riuscita, sia per difficoltà di reperire i fondi sia per la burocrazia. Vogliamo provarci. Sarebbe un intervento di urbanizzazione concreto perché anche quella porta di accesso al centro storico sia adeguata”.
Non ci sono molte strade: o l’Amministrazione troverà qualche contributo da enti sovracomunali oppure, se troverà dei finanziamenti per altre opere, avrà margine per dirottare le risorse su questo obiettivo. “Per il momento abbiamo dato priorità ad altri interventi – ricorda il sindaco -, anche perché prima di tutto andava ancora trovata una soluzione al vecchio progetto, che abbiamo ereditato, del polo culturale. In Giunta abbiamo approvato un piano per gli ingressi nuovi alla direzione didattica ed abbiamo previsto investimenti nuovi per l’estate per i i locali interni visto che bisogna trasferire la biblioteca didattica. Confidiamo di riuscire a fare la gara entro giugno per appaltare in estate.
Per quanto riguarda la viabilità, al momento, il comune ha puntato su piazza Vittorio Emanuele con l’adeguamento del controviale dalla punta di via Dante fino a via Roma.
“Speriamo di riuscire per giugno ad aggiornare il piano prevedendo anche l’abbattimento del fabbricato – aggiunge Zanusso -, altrimenti rimanderemo al prossimo anno perché buona parte dei lavori va realizzati a scuole chiuse”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TRINO. Tra i progetti all’ex centrale anche un impianto fotovoltaico

Si terrà il 22 febbraio alle 9,30 in Provincia a Vercelli la prima Conferenza dei …

NUCLEARE. Città Metropolitana ribadisce il “No” al deposito nazionale

“I quattro comuni individuati nella provincia di Torino come siti idonei, non si candidano ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *