Home / Dai Comuni / SAN GIORGIO. Uccise il padre della fidanzata, condanna a 18 anni per Laforé
Giuseppe Lafore, detto Alex

SAN GIORGIO. Uccise il padre della fidanzata, condanna a 18 anni per Laforé

Diciotto anni con il rito abbreviato. E’ la condanna inflitta oggi, dal tribunale di Ivrea, a Giuseppe Laforé, 25 anni, di Romano Canavese (Torino). L’uomo era a processo per l’omicidio di Laurent Radici, 44 anni, di San Giorgio Canavese.

Un omicidio avvenuto il 10 gennaio del 2019 nel cortile dell’abitazione della vittima. Laforè era il fidanzato della figlia di Radici.

Avrebbe sparato al culmine di una serie di forti dissidi con il padre della ragazza. Dopo l’omicidio era fuggito cercando riparo in ambienti sinti.

Si era poi costituito dai carabinieri della compagnia Oltredora a Torino una settimana dopo il delitto. La sentenza è stata pronunciata oggi dal giudice Ombretta Vanini che non ha riconosciuto la premeditazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac

CASTIGLIONE. In auto aveva coca e marijuana, arrestato

Questa mattina a Castiglione Torinese, durante un controllo della circolazione stradale, i carabinieri della compagnia …

IVREA. Zac! e Movicentro: i tempi si allungano

Ci sa tanto che sarà ancora molto lunga, impervia e tempestosa la strada per regolarizzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *