Home / Eventi / SAN GILLIO. Volontariando s’impara con la Protezione Civile

SAN GILLIO. Volontariando s’impara con la Protezione Civile

 

Si intitola “Volontariando s’impara” la manifestazione di cui mercoledì 16 maggio sarà protagonista il Servizio di Protezione Civile del Comune di San Gillio, con il patrociniodella Città Metropolitana di Torino. A partire dalle 9,30 in piazzale Giovanni Falcone saranno visitabili gli stand dei corpi di protezione civile: li potranno vedere sia i cittadini che le scolaresche, per capire come e con quali mezzi operano i volontari che intervengono nelle situazioni di emergenza. Il Servizio della Protezione Civile metropolitana sarà presente alla manifestazione con l’Unità mobile, un furgone tecnologicamente in grado di funzionare come un vero e proprio “ufficio” per ripristinare la rete delle telecomunicazioni. Sarà presente anche la “Casa degli errori” dei Vigili del Fuoco, una struttura che “materializza” l’opuscolo “Impariamo a difenderci dai rischi”, pubblicato sin dal lontano 1992 dal Ministero dell’Interno. È un container allestito con semplici arredi tipici domestici e completo di impianto elettrico, realizzato grazie al finanziamento della Direzione regionale INAIL del Piemonte,in collaborazione con l’Associazione nazionale Vigili del fuoco. La Casa degli errori vieneutilizzata presso le scuole del Piemonte per la diffusione della cultura della sicurezza domestica.

Nel pomeriggio di mercoledì 16 maggio sono previste simulazioni di intervento in caso di incidenti e calamità naturali: la caduta del tronco di un albero su di un’autovettura, il crollo della parete di un’aula scolastica a seguito di un terremoto, un incendio boschivo, la ricerca di dispersi con un drone, un intervento del Nucleo cinofili della Guardia di Finanza.  

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ivrea: festival di architettura dedicato a Olivetti

Il festival di architettura dedicato a Olivetti. L’amministrazione comunale di Ivrea intende dedicare ad Adriano …

CRESCENTINO. Per l’«Anno del Barocco» si visitano San Michele e la Fortezza di Verrua

Nell’ambito degli eventi dell’Anno del Barocco, per domenica 15 marzo viene organizzato da Federagit Piemonte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *